fbpx

Destiny 2: analisi dell’equipaggiamento di Oltre la Luce

L'espansione Oltre la Luce di Destiny 2 porterà con se molte nuove armi e pezzi d'equipaggiamento: andiamo a scoprirli tutti nel dettaglio!

La Stagione degli Arrivi di Destiny 2 si concluderà tra pochissime settimane e con essa arriverà la tanto attesa espansione Oltre la Luce. Le aspettative da parte dei novizi e dei giocatori di vecchia data sono davvero molto alte, in modo analogo a come fu l’anno scorso con Ombre dal Profondo. Tuttavia, Oltre la Luce si prospetta essere un nuovo e importante inizio per l’opera di Bungie per via delle modifiche che verranno apportate al titolo. Tra queste abbiamo – come sappiamo già – l’aggiunta di Europa come nuovo pianeta esplorabile e la reintroduzione del Cosmodromo del primo Destiny. Il costo per queste novità è così l’eliminazione di molti elementi, tra cui le destinazioni di Marte, Io, Titano, Mercurio, il Leviatano e tutte le relative attività. Gli occhi dei giocatori, però, sono puntati sulle aggiunte dell’espansione e, soprattutto, sulle armi. Andiamo quindi a vedere quali saranno i fucili che – probabilmente – faranno da protagonisti in Oltre la Luce.

Senza Tempo per Spiegare

Partiamo analizzando il primo fucile esotico mostrato nel trailer delle armi e dell’equipaggiamento. Il Senza Tempo per Spiegare, nonostante sia il primo rivelato, potrebbe facilmente essere tra i più interessanti. È un fucile a impulsi i cui colpi precisi e le uccisioni di nemici congelati con la stasi fanno ritornare i proiettili nel caricatore, come se ci fosse di mezzo un qualche evento spazio-dimensionale. Inoltre, l’accumulazione di questo effetto comporta la creazione di un portale che ci seguirà e che sparerà colpi “provenienti da una linea temporale alternativa”, offrendoci così un grande aiuto negli scontri.

Attualmente non conosciamo dettagli più specifici come il rateo di colpi o la capacità del caricatore, ma sappiamo che il Senza Tempo per Spiegare sarà disponibile subito per coloro che acquisteranno la Deluxe Edition di Destiny 2 Oltre la Luce, mentre tutti gli altri potranno ottenerlo dopo la stagione 12. Questo pacchetto, inoltre, permetterà di sbloccare un catalizzatore che aumenterà i proiettili al minuto del portale. Nonostante le notevoli premesse, non crediamo che questo fucile possa avere un ruolo importante nel Crogiolo, dato che in un frangente PvP potrebbe non essere facile evocare il portale. Tuttavia, il Senza Tempo per Spiegare può rappresentare un problema per i Guardiani in Azzardo, la parte PvEvP del titolo, dove effettuare serie di uccisioni precise e con la stasi è ampiamente più semplice.

Nemboassalto

Passiamo quindi a un fucile di precisione esotico, il Nemboassalto. Quando eseguiamo uccisioni precise, verranno posizionati dardi elettrici nella posizione in cui il nemico è stato sconfitto. Realizzare delle serie comporterà invece lo scatenarsi di veri e propri fulmini sul punto di impatto. Come potete vedere, neanche le abilità di questo fucile si prospettano essere di grande utilità nel Crogiolo, se non forse in alcune aree più ristrette. Al contrario, il Nemboassalto potrebbe rivelarsi un’interessante scelta negli Assalti o in Azzardo, dove eliminando più nemici con colpi precisi daremo il via a una tempesta elettrica che danneggia tutti gli altri circostanti.

Lamento

Il Lamento è una nuova spada esotica, una delle pochissime di Destiny 2, che permetterà di parare gli attacchi caricando la potenza della lama. In questo modo, sarà possibile distruggere i nemici che posseggono scudi, proprio come possiamo vedere nel trailer. Ci sono molte domande riguardanti quest’arma, dato che sappiamo davvero troppo poco finora: abbiamo visto che potremo eseguire un attacco con salto in avanti, schiantando la spada a terra, ma non conosciamo altro. La nostra ipotesi è che si tratterà di un’arma distruttiva e che quindi necessiterà dei suoi proiettili unici per essere utilizzata. Inoltre, non è ben chiaro quali attacchi potremo parare con essa, dato che il sito ufficiale di Destiny 2 cita questa possibilità. Tuttavia, sappiamo che quando la lama sarà carica al massimo i suoi colpi cureranno il Guardiano che la impugna.

Stretta della Salvezza

A concludere la armi mostrate durante il recente trailer c’è la Stretta della Salvezza, un lanciagranate esotico a proiettili di stasi che creano dei pilastri di ghiaccio in grado d’immobilizzare gli avversari. Questo potrà essere caricato per aumentare non solo il raggio di congelamento ma anche il numero di cristalli che appariranno dalle superfici. Anche questa è un’arma molto interessante, ma le sue caratteristiche peculiari precludono la necessità di provarla con mano. I nostri dubbi riguardano infatti il raggio d’azione e la durata dello stesso, dato che l’apparizione di colonne di ghiaccio potrebbe essere un’ottima compagnia per le abilità della sottoclasse della stasi, di cui vi abbiamo già parlato in un precedente articolo.

Ma queste sono solo alcune delle armi che faranno da protagoniste nella nuova espansione di Destiny 2. Il titolo si ritroverà ancora una volta riempito di inediti fucili, pistole, archi, spade e molto altro, tra cui il set blu e rosso che è apparso più volte nelle immagini e video promozionali di Bungie. Attualmente non sappiamo molto su queste armi in particolare, dato che non sono state mostrate nel dettaglio. Tuttavia, proprio per questo motivo, crediamo che saranno semplicemente le armi ottenibili dagli engrammi viola o dopo il completamento di eventi.

Mantello della Frana Glaciale

Passiamo così alle armature, dato che anch’esse offrono interessanti modifiche al gameplay di Destiny 2. Prima tra queste c’è sicuramente il Mantello della Frana Glaciale, dei guanti lunghi esotici per i Titani che come bonus aggiuntivo trasformano la classica abilità Barricata in un vero e proprio scudo personale che assorbe i danni da fuoco nemico. Si tratta di un perk molto interessante, dato che potrebbe rivelarsi un ottimo aiuto soprattutto nel Crogiolo. Non conoscendo ancora dettagli come la quantità di danni che può sopportare o la durata dell’abilità, è difficile tirare delle prime somme. Tuttavia, un difetto va indubbiamente trovato nella totale perdita del fattore strategico e di squadra, dato che le barricate vengono quasi sempre utilizzate per proteggere sé stessi e i compagni.

Preziose Cicatrici

A controbilanciare questo problema c’è il Preziose Cicatrici, il nuovo casco esotico per i Titani. Il suo perk prevede l’attivazione di uno scudo nel momento in si viene rianimati che proteggerà il guardiano e tutti i compagni di squadra nelle vicinanze. Inoltre, come possiamo vedere nel trailer, l’effetto dura finché tutti i giocatori restano vicini. Non ci è dato sapere se vi sia un tempo limite entro il quale questo si disattiva oppure se termina quando i Guardiani si separano. In ogni caso, è sicuramente un pezzo che tutti i Titani dovranno tenere d’occhio quando Oltre la Luce sarà rilasciato perché offre un importante vantaggio strategico e difensivo.

Maschera di Bakris

Il cappuccio esotico dei Cacciatori prende il nome di Maschera di Bakris, e purtroppo ha un valore puramente tattico. “Purtroppo”, certo, ma ammettiamo che per molti giocatori il vantaggio che offre potrebbe essere davvero molto interessante: la schivata viene sostituita con uno scatto più ampio e che nasconde temporaneamente il Guardiano. Sebbene non arrechi alcun tipo di danno, questa modifica alla schivata permette di godere di un vantaggio strategico non indifferente, dato che ci permetterà di sparire completamente dalla vista dei nemici. Staremo a vedere, nel pratico, se anche gli effetti della schivata cambieranno di conseguenza oppure se resteranno nonostante la modifica.

Abbraccio di Athrys

Ecco le morse esotiche per Cacciatori che non vedevamo l’ora di scoprire. Il perk che offre l’Abbraccio di Athrys ha effetto su un’abilità della sottoclasse della stasi che prevede il lancio di un coltello che rimbalza sulle pareti: se avete equipaggiate queste morse non solo ci sarà un secondo rimbalzo, ma i colpi di precisione forniranno un bonus ai danni e potrebbero anche stordire gli avversari. C’è poco da dire a riguardo: questo pezzo d’equipaggiamento parla da sé e non vediamo l’ora di provarlo con il nostro Cacciatore.

Coro dell’Alba

Gli Stregoni, d’altro canto, potranno mettere le mani sul Coro dell’Alba, un elmo esotico che ha effetto sull’Alba nascente. Se già prima la Super solare era temibile anche di fronte ai nemici più potenti, con questo copricapo equipaggiato i Guardiani otterranno un aumento dei danni all’impatto e di bruciatura. Ciliegina sulla torta, ogni qualvolta che un avversario riceve un danno per la scottatura, l’energia dell’abilità corpo a corpo viene caricata. L’elevata potenza aggiuntiva comporta che il Coro dell’Alba è un elmo ottimo sia in Azzardo e negli Assalti, che nel Crogiolo. Insomma, gli Stregoni dovrebbero assolutamente metterci le mani sopra.

Impugnature Necrotiche

Concludiamo quindi con dei guanti esotici per Stregoni, le Impugnature Necrotiche. Parliamo di un pezzo d’equipaggiamento che funziona in modo analogo al Coro dell’Alba: sappiamo che gli attacchi corpo a corpo “corrompono” gli avversari arrecando danni nel tempo. Se un nemico è corrotto e viene sconfitto con la stessa mossa, infligge lo stesso effetto a tutti i suoi simili nelle vicinanze, aumentando l’energia del corpo a corpo. A rendere interessanti questi guanti è proprio il fatto che rappresentano la perfetta alternativa al succitato elmo esotico per Stregoni. L’utilizzo è molto simile – quasi identico, se vogliamo dire – e offre così una scelta ai giocatori che può solo far piacere.

A nostro avviso, Bungie ha fatto davvero un ottimo lavoro nel differenziare i vari pezzi d’equipaggiamento esotico, risolvendo mancanze laddove si potevano venire a creare o anche solo offrendo al giocatore la scelta di potenziare un’abilità piuttosto che una Super. Si prospettano variegate le novità che andranno ad aggiungersi a Destiny 2, una volta che Oltre la Luce sarà rilasciato il 10 novembre 2020, in arrivo su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S, PC e Stadia. Noi terremo gli occhi aperti per non perdere ulteriori novità e annunci da parte di Bungie, motivo in più per cui vi consigliamo di restare connessi su Game Legends.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...