fbpx

Destiny 2: pubblicato il trailer dedicato agli Stregoni Vincolatori dell’ombra

La nuova classe mostra le sue caratteristiche attraverso un trailer inedito
  • Games
  • News
  • Destiny 2: pubblicato il trailer dedicato agli Stregoni Vincolatori dell’ombra

Destiny 2 è un videogioco che non solo è riuscito a trovare una lunga serie di utenti attivissimi ancora oggi, ma che ha avuto anche uno sviluppo e una gestazione piuttosto complicata riuscendo perfino a fuggire dalle grinfie di Activision. Molto probabilmente, grazie alla maggior libertà che Bungie riesce ora a offrire al suo prodotto, è per questo che il titolo continua a ottenere aggiornamenti gratuiti e contenuti aggiuntivi a pagamento ormai da quasi più di tre anni.

Non ci sorprende quindi sapere che, qualche giorno fa, la compagnia americana ha pubblicato il trailer dedicato agli Stregoni Vincolatori dell’ombra. Questa nuova classe è in arrivo per Destiny 2, con l’espansione Oltre la luce, questo 10 Novembre 2020 su tutte le piattaforme dove è presente il gioco. Questo è una delle grandi novità offerte dalla nuova espansione, visto che modificano radicalmente il modo di giocare rispetto all’attuale versione del gioco. Infatti, offrono caratteristiche davvero uniche non presenti in nessuna altra classe del gioco, come ne è discusso all’interno della descrizione ufficiale scritta dal team di sviluppo.

I Vincolatori dell’ombra possono evocare un bastone impregnato di stasi che spara proiettili in grado di congelare i nemici, immobilizzandoli all’istante. L’attacco corpo a corpo dei Vincolatori dell’ombra, Esplosione in penombra, consiste in una raffica di energia della stasi lanciata dal bastone che congela subito chiunque ne venga colpito. Questo permetterà agli stregoni di far fuori i nemici congelati o ignorarli e concentrarsi sulle minacce più imminenti.

L’ultima opera di Bungie è attualmente disponibile per PlayStation 4, Xbox One, PC e Google Stadia, con versioni per PlayStation 5 e Xbox Series X previste per uscire in un futuro non ancora specificato. Nel caso foste interessanti a recuperare questo FPS, vi ricordiamo la nostra recensione dedicata e che da qualche tempo è disponibile perfino un’edizione free to play del prodotto in questione.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...