fbpx

Devil May Cry: The Bloody Palace – Anteprima dei mostri di grandi dimensioni

Dopo avervi introdotto lo svolgimento della fase dell’avversario di Devil May Cry: The Bloody Palace (prendendo come esempio nemici di...

  • Home
  • Board
  • Speciale
  • Devil May Cry: The Bloody Palace – Anteprima dei mostri di grandi dimensioni

Dopo avervi introdotto lo svolgimento della fase dell’avversario di Devil May Cry: The Bloody Palace (prendendo come esempio nemici di piccole dimensioni), è arrivato il momento di mostrarvi la temibile Regina degli Empusa.

Iniziamo nello spiegarvi l’ovvio: le sue dimensioni; questa miniatura è enorme! Dove la maggior parte dei cacciatori e dei nemici hanno come base un solo esagono, la Regina Empusa è così grande che ne occupa tre!
Al di fuori della loro statura, i nemici più grandi conservano, sulle loro carte di riferimento, molti degli stessi elementi dei nemici più piccoli. Trovate ancora il simbolo dei punti vita, riportano quante sfere rosse e verdi vengono rilasciate quando muoiono, e fanno danno secondo il loro arco frontale anche se cambiano le caratteristiche.

Grandi nemici come la Regina Empusa dispongono sempre di un mazzo di carte abilità per controllare il movimento e l’attacco, ma a causa delle loro dimensioni possiedono alcune regole speciali che esamineremo dopo aver finito di farvi ammirare il modello!

Regina Empusa

Quando le grandi creature attaccano!

Con una dimensione di tre esagoni l’arco frontale mostrato sulla carta della Regina Empusa è molto più ampio di quelli che abbiamo visto prima appartenenti all’Empusa, all’Hell Antenora e a Dante. Data la base della Regina Empusa è possibile attaccare un numero maggiore di esagoni contemporaneamente con gli artigli a lame di cui dispone.

Reference card Empusa Queen

Per farvi capire meglio le dinamiche del gioco, vi vogliamo far vedere una classica situazione di gioco, durante la quale, una delle più grandi creature del gioco fa sul serio:Devil May Cry: The Bloody Palace

Sembra che le cose stiano per prendere una brutta piega per V e Nero. Seguendo la carta abilità Claw Strike, la Regina Empusa può caricare nei confronti di entrambi i cacciatori. Come già detto anche nel precedente articolo, poiché il nemico è alla stessa distanza sia da V che da Nero, il cacciatore che ha effettuato il primo turno in questo round può scegliere come muovere la creatura, in questo caso, V.

Devil May Cry: The Bloody Palace

Il giocatore che controlla V sposta la Regina in una posizione in cui può colpire entrambi i modelli contemporaneamente. Questo porta V a subire 2 danni … ma a Nero tocca subirne 5! Il numero di danni assegnati, come vedete dalla carta sopra è indicato dalla posizione del modello nemico e dalla posizione dei modelli dei cacciatori.

Dopo questa spiegazione non ci resta che ringraziarvi per averci seguito in questa serie di articoli dedicati al nuovo titolo di Steamforged Games, Devil May Cry: The Bloody Palace!
L’appuntamento per altre news e recensioni è sempre qui su Board Legends e se volete lasciare qualche commento o le vostre prime impressioni sul gioco, potete farlo sulla nostra pagina ufficiale FB.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

 

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...