fbpx

Director di Uncharted a lavoro su AAA con uno sceneggiatore di Star Wars

I talenti dietro Uncharted e Star Wars si sposano per dare vita a un nuovo AAA: Skydance New Media accoglie un altro veterano del settore.

  • Home
  • Games
  • News
  • Director di Uncharted a lavoro su AAA con uno sceneggiatore di Star Wars

Il co-sceneggiatore del cancellato Star Wars: Project Ragtag ha annunciato di essersi riunito alla direttrice Amy Hennig, precedentemente nota per Uncharted, per lavorare a un titolo AAA molto ambizioso. Todd Stashwick ha rivelato su Twitter di essersi unito al nuovo studio della Hennig, che vanta un ottimo pedigree.

Il nuovo team di sviluppo, Skydance New Media, comprende infatti anche “un nutrito gruppo di veterani dell’industria”. Il tweet comprende anche un’offerta di lavoro per un direttore di animazione e un programmatore, previa esperienza per entrambe le mansioni (da cui il ruolo “senior”).

Il tweet di Stashwick allude al titolo come “un gioco AAA action-adventure di alta qualità dove la trama è il fulcro”, e questo nuovo progetto che ha riunito veterani da Uncharted e Star Wars sfrutterà l’Unreal Engine come motore grafico. In precedenza, Stashwick e la Hennig hanno collaborato per Project Ragtag, prima che EA cancellasse tutto.

Hennig, che ha in precedenza diretto i primi tre capitoli di Uncharted (nonché la perla per PS1, Legacy of Kain: Soul Reaver) ha annunciato già nel 2019 la fondazione di un nuovo team di sviluppo. Skydance prende il nome dall’omonima ex casa di produzione hollywoodiana, composta dai suoi esuli.

Skydance ha assunto Hennig per condurre la nuova compagnia con sede a San Francisco, insieme all’ex-EA Julian Beak, dall’esperienza trentennale su franchise come Battlefield e Need for Speed. In un’intervista con VentureBeat, al tempo Amy Hennig parlò di prediligere esperienze più narrative mirate a “gamer e casual”.

L’utilizzo di Star Wars da parte di Electronic Arts ha sortito risultati senza infamia né lode, e agli occhi di molti, le svariate cancellazioni hanno relegato la gestione dell’IP alla mediocrità. Anche l’ambizioso Orca, reduce della cancellazione di Project Ragtag, ha chiuso i battenti nel 2018. L’anno scorso lo spinoff di Battlefront, “Viking”, è stato a sua volta cancellato.

Il contratto di esclusività tra il publisher e Lucasfilm scadrà nel 2023. Ubisoft ha annunciato di recente di star lavorando a un titolo open-world ambientato nella galassia di Star Wars, e Lucasfilm ha confermato di voler aprire la porta ad ulteriori team di sviluppo per altri adattamenti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...