Disney: ancora nessuna novità sulla ripartenza delle riprese

Disney: ancora nessuna novità sulla ripartenza delle riprese

Anche se un parco a tema sembra prossimo alla riapertura, ancora Disney non ha ricominciato le riprese per le produzioni cinematografiche.

  • Home
  • Movie
  • News
  • Disney: ancora nessuna novità sulla ripartenza delle riprese

Durante una conferenza trimestrale la Walt Disney ha fornito alcune informazioni, in particolare su come la pandemia COVID-19 sta influenzando la società. Oltre ad aver fermato le produzioni e ad aver fatto slittare le uscite dei film in tutto il mondo, l’azienda prevede una perdita di oltre un miliardo di dollari a causa della chiusura dei parchi a tema. La casa di Topolino sta decidendo come muoversi nel momento in cui l’emergenza sarà terminata. Per il momento, la riapertura di Disneyland Shanghai – fissata per l’11 maggio – è un piccolo spiraglio di luce per uno dei sei parchi a tema globali. Quello che ancora non è chiaro, è quando le produzioni cinematografiche (tra cui il prossimo film Marvel Cinematic Universe) potranno riprendere. Dopo la domanda di un azionista, il produttore delegato Bob Chapek ha ammesso di non aver ancora fatto alcuna previsione riguardo al futuro delle riprese cinematografiche. Inoltre, è stato affermato che nel momento in cui gli Studio’s Disney riapriranno, saranno adottate le precauzioni prese per i parchi a tema. Infatti, l’annuncio della riapertura di Shanghai Disneyland è arrivato con una serie di linee guida da rispettare nel momento in cui le folle sarebbero state nuovamente ammesse:

  • Presenza limitata attraverso prenotazione anticipata: Gli ospiti sono tenuti ad acquistare biglietti solamente per una data prestabilita, mentre i possessori di pass annuale dovranno prenotare il loro ingresso in anticipo.
  • Densità controllata degli ospiti: La capacità sarà controllata e andranno rispettati i limiti raccomandati. La gestione di file, ristoranti e mezzi di trasporto sarà controllata.
  • Implementazione delle necessarie procedure sanitarie e prevenzioni governative: Questo include il controllo della temperatura tramite codice QR e l’utilizzo obbligatorio di mascherine (fatta eccezione per i pasti).
  • Aumento delle misure di sanificazione e disinfezione: Disinfettante per le mani all’ingresso di ogni attrazione e maggiore sanificazione di oggetti ad altro tocco.
  • Formazione per i membri del cast: i dipendenti riceveranno una formazione sulle procedure con particolare attenzione all’interazione senza contatto con gli ospiti.

Mentre alcune delle linee guida dei parchi Disney potrebbero non tradursi perfettamente nel mondo delle produzioni cinematografiche, richiedere mascherine per il cast e la troupe che non appare in camera e far rispettare le regole di distanza sociale sembrano regole certamente ragionevoli. Ad oggi, due film MCU  hanno concluso la produzione: Black Widow ed Eternals. Nel frattempo, le riprese degli originali Disney + WandaVision e Loki, così come Falcon e Winter Soldier sono state interrotte all’inizio della pandemia. C’è una lunga lista di altri film annunciati che devono ancora iniziare le riprese, compresi i sequel di Thor, Guardiani della Galassia e Doctor Strange.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...