fbpx

Disney+: i rinnovi sono bloccati e l’assistenza è ferma, che succede? [AGGIORNATA]

Alcuni utenti hanno riscontrato nelle scorse ore dei problemi ai pagamenti del servizio Disney+, nascono polemiche per i rinnovi bloccati.

  • Home
  • Movie
  • News
  • Disney+: i rinnovi sono bloccati e l’assistenza è ferma, che succede? [AGGIORNATA]

Con l’aumento del prezzo dell’abbonamento di Disney+, l’azienda ha permesso agli utenti già abbonati al servizio (al costo di 69,99€ annuali) di rinnovare il proprio abbonamento per la stessa cifra, permettendo quindi loro di non pagare l’attuale prezzo di 89,90€ annuali. Tuttavia, nelle scorse ore molti rinnovi di Disney+ sono stati bloccati per una gran parte dell’utenza, che rischia di non riuscire a effettuare il pagamento prima che il proprio abbonamento scada.

Un crash ai sistemi del genere rischia quindi di portare la stessa utenza già abbonata a pagare di più, per un semplice errore del servizio che sta venendo riscontrato in moltissime parti d’Italia. Ovviamente, in molti stanno cercando di contattare il supporto clienti per evitare che questo avvenga, ma sembra che proprio in queste ore il servizio di aiuto sia non disponibile, e non si riesca quindi a porre rimedio al problema generato dalla piattaforma di streaming online.

Stando alle foto e alle segnalazioni degli spettatori di Disney+, alcuni rinnovi risultano bloccati anche se si cambia il metodo di pagamento, attraverso un’email che viene prontamente inviata nelle caselle di posta, ma che non risolve il problema. Si tratta di un danno anche per la semplice impossibilità di non poter più consultare l’enorme catalogo, che si è recentemente arricchito con il primo episodio della prima stagione di The Falcon and the Winter Soldier (qui la recensione).

In che modo Disney riuscirà a risolvere la situazione, evitando i reclami e le class action di cui già si sente parlare sui social in merito alla questione? Il colosso dell’intrattenimento potrebbe porre facilmente una pezza al problema causato dal crash rimborsando la cifra extra che alcuni utenti saranno costretti a pagare per il rinnovo, o semplicemente permettere a questi di effettuare il pagamento alla cifra promessa per un periodo di tempo maggiore.

Restiamo in attesa di scoprire in che modo la situazione si evolverà, scoprendo la soluzione che l’azienda deciderà di impiegare per questo caso alquanto spinoso. In merito a ciò, vi aggiorneremo in tempo reale non appena alcune delucidazioni ufficiali sulla questione verranno fornite. Nel mentre, ne approfittiamo per rimandarvi al nostro articolo contenente le novità di Disney+ per il mese di aprile.

Aggiornamento: Disney ha chiarito ufficialmente la situazione, trovate il nostro articolo di approfondimento al seguente link.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...