Dragon Ball: morto Jōji Yanami, doppiatore di Re Kaioh e Muten

Dragon Ball: morto Jōji Yanami, doppiatore di Re Kaioh e Muten

Aoni Production ha diffuso la triste notizia della scomparsa di Jōji Yanami, importante attore in Dragon Ball, morto all'età di 90 anni.

  • Home
  • Movie
  • News
  • Dragon Ball: morto Jōji Yanami, doppiatore di Re Kaioh e Muten
  BREAKING
Call of Duty continuerà a uscire su PlayStation? Phil Spencer fa chiarezza
Life is Strange: Remastered Collection rinviato per Nintendo Switch
PlayStation: Wrap-Up, come vedere le statistiche del 2021
Ghostwire Tokyo: il PlayStation Store avrebbe svelato la data d’uscita
FIFA 22: rivelato il Team of the Year
Phil Spencer svela le IP a cui è interessato dopo l’acquisizione di Acrtivision Blizzard
Pokémon GO: scoperto un glitch degli scambi, Niantic prende provvedimenti
Future Games Show: rivelata la data ufficiale dello showcase
WWE 2K22 ritorna con Rey Misterio in copertina, trailer e data d’uscita
God of War per PC gira già su Steam Deck, arriva il primo screen
Activision Blizzard: parla Sony, fra accordi ed esclusive Xbox
Nintendo Switch: cosa cambia con l’aggiornamento 1.3.2.1
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Next
Prev

È morto Jōji Yanami, doppiatore di Re Kaioh e del Maestro Muten e uno dei pilastri della saga di Dragon Ball. La notizia è stata appena divulgata dalla sua agenzia, Aoni Production. Il veterano doppiatore è deceduto il 3 dicembre 2021, all’età di 90 anni.

Yanami ha doppiato numerosi personaggi nell’universo di Dragon Ball, oltre a essere il narratore della serie animata. Il servizio funebre si è svolto tra i familiari, in una cerimonia riservata e chiusa al pubblico. Aoni Production ha scritto di voler esprimere la sua sincera gratitudine a Yanami, per la gentilezza che lo ha sempre caratterizzato mentre era in vita.

Nato a Tokyo, Yanami ha iniziato la sua carriera negli anni ’60, doppiando i personaggi di Wolf Boy Ken, Osomatsu-kun, Cyborg 009 e l’anime Moomin. Durante il decennio successivo ha ottenuto nuovi ruoli in Ashita no Joe, Devilman, Mazinger Z e Cutie Honey.

Yanami ha anche doppiato altri personaggi in anime diffusi in tutto il mondo, come Gennai in Digimon e una manciata di personaggi in Time Bokan, ma il suo lavoro per Dragon Ball è stato durante apice della sua carriera. Nel 1986 iniziò a lavorare alla prima serie di anime, doppiando il narratore, il Dottor Briefs, il re, il Dottor Frappe e Mousee.

Per Dragon Ball Z, la serie successiva, ha ancora una volta narrato lo spettacolo e doppiato i personaggi Re Kaioh e Bobbidi, aggiunto alla sua formazione di voci DB. Il suo lavoro più recente nell’universo di Dragon Ball è stato dare voce a Re Kaioh e fare la narrazione per Dragon Ball Super, uscito nel 2015. Nello stesso anno ha anche lavorato per Dragon Ball Z: Resurrection ‘F’.

Yanami è andato in congedo prolungato, i ruoli sono stati riformulati e queste esibizioni hanno concluso la sua brillante carriera, un lunghissimo lavoro che è andato avanti per oltre cinque decenni. La carriera di Yanami ha abbracciato così tante serie anime, nel periodo in cui questo genere di spettacolo stava prendendo piede in tutto il mondo, da averlo reso un artista a livello globale. La sua carriera è stata straordinaria, ed egli ha dato voce a personaggi memorabili negli anime ormai classici.

Fonte:

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...