fbpx

DrDisrespect è stato bannato da Twitch, ma non sono chiare le motivazioni

Twitch non dà spiegazioni precise, ma il canale rimane bannato... e forse lo rimarrà per sempre
  • Games
  • News
  • DrDisrespect è stato bannato da Twitch, ma non sono chiare le motivazioni

DrDisrespect è uno degli streamer più famosi di tutta la piattaforma viola, Twitch. Quest’uomo dagli atteggiamenti particolari, secondo l’account Twitter StreamerBans è stato bannato, ma le motivazioni paiono ancora sconosciute. Twitch durante una chiacchierata con PCGamer, ha dichiarato che lo streamer ha violato le Linee Guida della Community o i Termini di Servizio e che questo colpisce tutti “a prescindere dallo status o dall’importanza all’interno della community“, come potete verificare voi stessi nel tweet sottostante:

Secondo Dexerto, TimTheTatman pare abbia parlato con Guy Beahm – vero nome di DrDisrespect – e ha dichiarato che nemmeno lui sappia cosa sia successo.

[DrDisrespect] ha detto che stava parlando con i piani alti di Twitch per capire cosa stia succedendo.

Ovviamente, il fatto che la piattaforma non stia prendendo vere e proprie posizioni, non spiegando le motivazioni per filo e per segno, lascia l’enorme community dell’uomo con l’amaro in bocca. Ma probabilmente nel momento in cui Beahm saprà di più, informerà i suoi follower e subscriber.

Purtroppo però, le cose non sono messe bene per DrDisrespect, in quanto proprio i suoi subscriber pare siano stati rimborsati ed eliminati dal canale, tornando ad essere “semplici follower”. Ma non solo, pare che anche tutte le emotes personalizzate siano state rimosse. Questo è di solito il campanello d’allarme definitivo: se Twitch arriva a eseguire queste azioni, significa che il canale è stato bannato in modo permanente della piattaforma. Dunque le motivazioni saranno in dirittura d’arrivo.

Twitch, bisogna ricordarlo, è famosa per essere piuttosto stringente per quanto riguarda le sue regole, che diventano sempre più particolari e quasi “contro” gli streamer stessi. Basti ricordare quella volta in cui uno streamer è stato bannato perché il bot che legge le donazioni ha detto “Viva il Duce“. Oppure quella volta che si è visto un po’ del seno di Alinity per errore. Eppure questi due canali sono tornati. Ma per quanto riguarda DrDisrespect, il danno pare essere molto più serio.

Lo smartphone Realme X50 Pro è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il processore Intel Core i9-10900F, ecco il link per acquistarlo a un prezzo scontato.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...