fbpx

Dying Light 2 pronto per riapparire, ecco la data del nuovo Dying 2 Know

Dying Light 2 Stay Human é pronto per riapparire in diretta streaming con l'evento Dyng 2 Know episodio 2, con nuovi e interessanti dettagli.

  • Home
  • Games
  • News
  • Dying Light 2 pronto per riapparire, ecco la data del nuovo Dying 2 Know

Buone nuove per tutti I fan di Dying Light 2: Stay Human, visto che a breve sarà disponibile il secondo appuntamento streaming con gli sviluppatori di Techland, il Dying 2 Know. Un evento per poter approfondire ancora meglio molte delle nuove caratteristiche del titolo. L’episodio in questione sarà trasmesso in diretta ed è previsto per il primo luglio 2021 alle ore 21:00 (orario italiano).

Il teaser di cui vi abbiamo accennato e che vi lasciamo in calce a questo articolo, mostra in primissimo piano la figura dei terribili zombie “potenziati” che infestavano le strade e le strutture del primo capitolo, ma che facevano capolino generalmente solo dopo il tramonto. Nel gioco sono conosciuti come i Notturni, dei mostri spaventosi con forza e velocità immensamente superiori ai normali non morti che i giocatori possono trovare di giorno.


Dalla presenza del mostro in copertina è quindi facile ipotizzare che durante l’evento del 1° luglio saranno presentati nuovi dettagli sul gioco e sulle meccaniche di gameplay probabilmente in notturna e sul lato survival del gameplay del gioco.

Ci sarà moltissimo da scoprire visto i Notturni sono alcuni dei mostri più iconici del precedente capitolo. Infatti, tali creature sono talmente pericolose, almeno nelle fasi iniziali dell’avventura, da essere quasi inarrestabili. Il gioco quindi trasformava il proprio ritmo di giorno da battaglie frenetiche basate sugli smembramenti di poveri e quasi insignificanti zombie senza cervello, alla fuga terrificante da creature spaventose e potentissime.

Dying Light 2

Cacciatori di giorno, prede di notte era uno dei mantra del titolo. Ovviamente con il tempo e con le abilità dedicate a tale scopo i Notturni perdevano parzialmente la propria carica letale, ma rappresentavano certamente una sfida piuttosto interessante anche per i giocatori navigati.

Ci sarà quindi tanto da vedere anche perché il primo episodio di questi Dying 2 Know, avvenuto a maggio, aveva mostrato moltissime nuove meccaniche per Dying Light 2: Stay Human, come la presenza di un’intricata storia dai toni molto duri e con difficili scelte da prendere. Il tutto seguendo la scia di un’ambientazione post apocalittica ambientata diversi decenni dopo le vicende del primo Dying Light.

Sembra poi tornare con grande forza anche la componente parkour come elemento cardine del titolo; concept che ha certamente contribuito in modo molto considerevole per il successo del già accennato primo gioco di Techland. Questo perché la meccanica di arrampicata permetteva al giocatore di entrare in una sorta di immenso parco giochi degli orrori, composto da centinaia di palazzi fatiscenti e casupole di lamiera da scalare.

Il layout su più livelli era, e a detta degli sviluppatori vuole quindi essere ancora oggi, uno degli elementi basilari del titolo, con la possibilità per il giocatore di muoversi rapidamente sulla mappa in base alle proprie scelte e alla propria attitudine. In attesa dell’uscita di questo promettente gioco, in arrivo questo 7 dicembre 2021, vi lasciamo alla nostra anteprima su tutto quello che sappiamo sul gioco.

Game Legends Stories

Dettagli del Gioco
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...