fbpx

E3 2021: l’ESA è pronta a rivoluzionare la prossima edizione, interamente in streaming

Secondo quanto emerso da una recente intervista, l'ESA si prepara a rivoluzionare l'E3 2021. Evento completamente in digitale e tanto

  • Home
  • Games
  • News
  • E3 2021: l’ESA è pronta a rivoluzionare la prossima edizione, interamente in streaming

Sebbene l’emergenza sanitaria causata dal COVID-19 abbia ampiamente complito il mondo del gaming, soprattutto per quanto riguarda l’organizzazione di fiere ed eventi legati al settore videoludico, nelle scorse ore un portavoce dell’ESA ha rivelato confermato che l’edizione 2021 del tanto atteso E3 si farà, rivelando diversi dettagli. Durante una recente intervista ai microfoni di VGC, è stato dichiarato non solo che presto condivideranno maggiori dettagli sull’edizione che si terrà quest’anno, ma hanno suggerito che ci saranno “conversazioni fantastiche” con sviluppatori e publisher, anche se al momento non sappiamo quali compagnie parteciperanno all’evento. Per chi non lo sapesse, lo scorso anno l’ESA aveva programmato che l’E3 2021 si sarebbe tenuto dal 15 al 17 giugno 2021, al momento non è chiaro se verranno confermate queste date. Vi riportiamo nel dettaglio le sue parole:

Possiamo confermare che stiamo trasformando l’esperienza dell’E3 per il 2021 e presto condivideremo i dettagli esatti su come stiamo riunendo la comunità globale dei videogiochi.

Stiamo intrattenendo ottime conversazioni con publisher, sviluppatori e aziende su tutta la linea e non vediamo l’ora di condividere presto maggiori dettagli sul loro coinvolgimento.

Sebbene l’Entertainment Software Association non abbia ufficialmente annullato i piani per un E3 fisico, ormai sembra alquanto probabile che l’attesissima fiera videoludica si terrà prettamente in digitale, a causa delle restrizioni imposte a causa dell’emergenza sanitaria provocata dal coronavirus. Ma non è tutto, visto che in quest’ultime ore sarebbe emerso anche un programma tipo, che vedrebbe i panel in diretta dalle ore 10:00 alle 22:00 EST (rispettivamente dalle 16:00 alle 04:00 ora italiana), con tanto di replay regionali programmati in Europa, Cina e Medio Oriente.


Inoltre, gli show dovrebbero mantenere il tipico format dell’E3, ovvero con un pre-show di 30 minuti condotto da un media partner, seguito da una “conferenza stampa esclusiva” di 2 ore da una piattaforma console titolare, seguito da un momento di domande e risposte, per poi concludere con una reaction di quanto visto. Il resto della giornata dovrebbe essere caratterizzato da presentazioni tenute da editori di terze parti di durata variabile, con alla fine un video recap di quanto visto nell’arco della giornata e un teaser della giornata successiva.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...