fbpx

Elden Ring: secondo l’insider Taepo arriverà a giugno 2021

Secondo il noto insider Taepo, l'uscita di Elden Ring, che doveva avvenire nel marzo 2021, è stata posticipata di qualche mese causa Covid.

  • Home
  • Games
  • News
  • Elden Ring: secondo l’insider Taepo arriverà a giugno 2021

Possiamo affermare con sicurezza che Elden Ring sia diventato uno dei giochi più attesi negli ultimi due anni, principalmente a causa della mancanza di notizie ufficiali e di rivelazioni sul suo gameplay. Come è ormai noto, è passato più di un anno da quando From Software ha parlato per la prima volta di Elden Ring, annunciandolo al mondo videoludico, e da allora si sono susseguiti solamente rumors. Dopo essersi avvicinato con la sua comparsa su uno store digitale qualche giorno fa, sembra che la sua data di uscita si sia allontanata di nuovo.

Secondo l’insider Taepo su Resetera, il quale afferma di avere solide fonti su Elden Ring, il gioco non è mai stato programmato per il rilascio nel 2020. Al contrario, From Software mirava a rilasciare il gioco a marzo 2021, che sarebbe stata la stessa finestra di lancio del loro ultimo grande titolo, Sekiro Shadows Die Twice, anch’esso arrivato sugli scaffali a marzo. Nel 2019, gli sviluppatori avevano rivelato un teaser trailer per il gioco e molti pensavano che Elden Ring potesse essere pubblicato nella prima metà del 2020, ma purtroppo ciò non è accaduto. Le voci suggerivano che il gioco fosse stato ritardato per problematiche interne alla software house, ed inoltre la pandemia di COVID-19 ha rallentato ulteriormente il suo sviluppo. L’insider afferma quindi che è previsto un ulteriore ritardo di due o tre mesi a causa della pandemia di COVID-19 e delle sfide che si sono verificate quando gli sviluppatori sono passati a lavorare in smart working da casa. E lo stesso Nibel ha confermato le anticipazioni di Taepo. Il titolo dovrebbe arrivare quindi attorno al giugno del 2021.

Molti fan si aspettano di vedere Elden Ring ai The Game Awards 2020 il prossimo 10 dicembre, e c’è ancora una possibilità che possa accadere. Alcune fonti affidabili come Jeff Grubb di VentureBeat hanno infatti affermato che c’è un’alta probabilità che il gioco non venga mostrato affatto nel 2020, a meno che non venga annunciato qualcosa ai TGA. Non ci resta dunque che attenderli mantenendo le dita incrociate.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...