fbpx

Electronic Arts potrebbe acquisire Codemasters al posto di Take-Two

L'acquisizione di uno studio del genere garantirebbe ad EA molti vantaggi in termini di giochi di corse
  • Games
  • News
  • Electronic Arts potrebbe acquisire Codemasters al posto di Take-Two

Poco più di un mese fa, l’editore Take-Two ha annunciato di aver accettato di acquistare Codemasters, una società di sangue britannico abbastanza nota per i suoi franchise basati sulle gare e sulle corse, tra i quali possiamo vedere il gioco di quest’anno dedicato alla Formula 1 (di cui vi lasciamo la nostra recensione). Ciò avrebbe aiutato l’azienda a colmare una lacuna nella sua produzione in questo genere, dal momento che Take-Two non sta producendo nulla in termini di giochi di corse attualmente. Tuttavia, nelle scorse ore è venuto a galla un fatto assai rilevante: quei piani potrebbero essere sospesi a causa di un’apparente offerta posta da Electronic Arts. Secondo Sky News, EA avrebbe fatto un’offerta ancor più ampia dei 725 milioni di sterline (quasi 1 miliardo di dollari) offerti da Take-Two, e probabilmente sarà resa pubblica a partire da domani. Non sembra che Codemasters abbia ancora accettato l’offerta di EA e l’editore si è rifiutato di commentare quanto gli è stato chiesto da Sky News.

Take-Two potrebbe potenzialmente riaccendere il suo celebre franchise Midnight Club con il talento di Codemasters, ma l’acquisizione di studi di corse così acclamati avrebbe senso anche per Electronic Arts. Sebbene Criterion Games abbia avuto successo con Need for Speed ​​e abbia ripreso il comando dello sviluppo del franchise, la serie ​​nel suo complesso ha avuto alcune particolari difficoltà in questi ultimi anni. Più esperti di corse per contribuire al prossimo gioco potrebbero essere molto preziosi per EA.

L’acquisizione di Codemasters da una delle due società sarebbe senza alcun dubbio una grande notizia, anche se in questo anno ne abbiamo viste di cotte e di crude: Microsoft ha accettato di acquistare Bethesda Softworks per 7,5 miliardi di dollari. Questo la rende la seconda più grande acquisizione del settore dei videogiochi di tutti i tempi, solo dopo l’acquisto di Supercell da parte di Tencent per 8,6 miliardi di dollari. L’accordo di Microsoft non è ancora ufficialmente concluso, il che significa che Bethesda deve operare legalmente come entità separata per ora, ma fornirà a Microsoft uno dei migliori elenchi di studi di gioco al mondo.

L’AVM FRITZ!Repeater 1200 è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche lo smartphone Motorola Edge 5G ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...