fbpx

Escape Plan: anteprima dell’ultima creazione di Lacerda

Prepariamoci a fuggire dalla città con il nuovo progetto Kickstarter di Eagle-Gryphon Games
  • Board
  • Speciale
  • Escape Plan: anteprima dell’ultima creazione di Lacerda

Immaginate di far parte di un gruppo di rapinatori che ha appena portato a termine un colpo; la polizia vi sta alle costole e le tensioni fra voi vi inducono a separarvi, così ognuno va per la sua strada. Ma non è così semplice. Dovete recuperare il denaro che avete prudentemente nascosto, evitare la polizia e trovare il modo di uscire dalla città prima che tutte le uscite siano bloccate. Entusiasmante vero? Queste sono le premesse di Escape Plan, nuovo boardgame di Vital Lacerda, autore ormai noto per i suoi giochi assai complessi (The Gallerist, Lisboa, Vinhos); c’è chi ama i suoi boardgame, chi invece li odia. Se fate parte della prima categoria o se l’idea di affrontare un bel cinghiale non vi spaventa, ecco qualche informazione in più sulla campagna portata avanti su Kickstarter e Giochistarter da Eagle-Gryphon Games e Giochix.

tabellone di escape plan gioco da tavolo lacerda

Il gioco

Escape Plan si sviluppa su una mappa modulare composta da vari esagoni, che si compone man mano durante i tre turni di gioco. Questi ultimi rappresentano i giorni disponibili per riuscire a realizzare con successo la fuga dalla città. Ogni giornata è scandita da varie fasi (6 per la precisione) in cui succedono svariati eventi, fra cui, per esempio, la chiusura di alcune vie di fuga possibili da parte della polizia, il posizionamento degli esagoni mappa, la modifica dell’ordine di turno. Le azioni vere e proprie effettuabili dai giocatori sono due, il movimento o il riposo, ma implicano una serie di sotto-azioni che sicuramente rendono la scelta assai meno semplice di quanto possa sembrare a primo acchito (evitare le pattuglie, visitare luoghi per ottenere vantaggi diversi a seconda della tipologia); si potranno svolgere azioni da 3 a 5 volte in un turno. Lo scopo finale del gioco è riuscire a scappare attraverso l’ultima uscita disponibile alla fine del terzo giorno, con più denaro degli avversari.

dettagli componenti escape plan

Considerazioni

Chi conosce già Lacerda come autore non si lascerà sfuggire questo nuovo progetto; sicuramente si tratta di un boardgame interessante anche per chi, più in generale, apprezza gli eurogame complessi, con molte variabili da tenere sotto controllo. La durata è stimata fra i 60 e i 120 minuti e potranno tentare la fuga da 1 a 5 giocatori. L’ambientazione è davvero avvincente: il fatto che fino all’ultimo non si potrà sapere con certezza da quale via di fuga scappare, la possibilità di mandare la polizia sulle tracce degli avversari, la necessità di raccogliere quanto più denaro possibile, sono tutti elementi che, almeno a primo impatto, sembrano simulare piuttosto bene l’ansia della fuga.

mappa esagoni escape plan

Escape Plan ha già raccolto oltre 300.000 $ su Kickstarter e Giochistarter, le due piattaforme di crowdfunding che lo ospitano, ben oltre i 42.000 richiesti: il successo è indubbio. Sarà disponibile una versione italiana del regolamento anche se per il momento ne è stata rilasciata una versione provvisoria in inglese reperibile sulle pagine dedicate alla campagna (qui per Kickstarter e qui per Giochistarter), a cui si rimanda per ulteriori dettagli sulle regole.

La campagna finirà il 10 agosto; intanto, iniziamo a progettare il nostro piano di fuga.

L’AVM FRITZ!Repeater 1200 è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche lo smartphone Motorola Edge 5G ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...