Extra Coin - Anteprima del nuovo gioco dagli autori di The Wardrobe

Extra Coin – Anteprima del nuovo gioco dagli autori di The Wardrobe

Abbiamo avuto modo di provare in anteprima Extra Coin alla Milan Games Week 2021, scopriamo i dettagli sul nuovo titolo di Cinic Games.

Dopo aver lanciato sul mercato il tanto apprezzato The Wardrobe, titolo italiano pieno zeppo di citazioni e dal carisma non indifferente, gli sviluppatori di Cinic Games sono pronti a stupire il pubblico con una nuova opera: questa volta però completamente diversa. All’infuori di qualche piccola citazione presente nelle skin di gioco, abbiamo infatti a che fare con un titolo che con il precedente The Wardrobe non ha in comune pressoché nulla, e punta a innovare il mercato indipendente con moltissime potenzialità. Stiamo parlando di Extra Coin, gioco di cui abbiamo avuto modo di provare in anteprima la modalità principale e un interessantissimo minigioco durante la Milan Games Week 2021, e che verrà lanciato nel corso dei prossimi mesi su Steam e su console. Scopriamo quindi i dettagli della nuova esperienza, che strizza invece l’occhio all’idea del metaverso e alla massima espressione della realtà virtuale.

Una sorprendente avventura

La nuova opera tratta le avventure di Mika, una ragazza che dopo aver perso i suoi cari si troverà a cercarli in un metaverso alternativo, che prende il nome di The Arcade. Questa si troverà a indossare un visore e a lanciarsi in un mondo tanto interessante quanto spietato, il quale include abitanti di tutto il mondo pronti a compete per raggiungere una vetta tanto ambita e quasi impossibile da raggiungere, che permette di diventare dei veri e propri re dell’universo alternativo e di distanziarsi dagli utenti comuni. Mentre la trama che esplorerà le vicende di Mika continuerà con l’accumularsi delle ore di gioco, si avrà modo di prendere delle importanti scelte pronte a cambiare radicalmente il finale, di cui abbiamo avuto un assaggio nella nostra anteprima, come anche di scoprire di più in merito al misterioso metaverso che gli sviluppatori di Cinic Games hanno ideato per Extra Coin.

Extra Coin

Quello che sappiamo è che i giocatori sono divisi principalmente in due categorie: Lurker (color ciano) e Fame Digger (color magenta), nel primo caso l’utenza meno pronta a scontrarsi sul social network che questo metaverso rappresenta, e nel secondo invece dei giocatori agguerriti e pronti a battersi in rete, sfruttando anche il social network integrato nel gioco che sarà una parte fondamentale dell’esperienza. Non ci sarà molto però a distinguere in-game gli utenti virtuali, all’infuori degli oggetti acquistabili dai venditori presenti, visto che per ottenere una skin personalizzata risulta necessario arrivare alla vetta dell’infinita classifica, raggiunta in tutta la storia dello strambo metaverso da solamente un totale di 12 giocatori. Staremo a vedere se si tratterà di una prerogativa di Mika, mentre questa farà di tutto per riuscire a trovare i propri genitori e fare chiarezza sulla propria vita, indossando un misterioso medaglione che le è stato donato dal nonno appena prima della sua morte.

Carisma da vendere

Se c’è una cosa che in realtà Extra Coin e The Wardrobe condividono, quello è l’estremo carisma. Sia per quel che concerne l’idea di gioco, sicuramente non originale in ogni minimo dettaglio ma ben congegnata e pronta a stupire, sia per la realizzazione dell’esperienza, lo sviluppatore ha davvero avuto modo di creare un titolo con una forte identità. Già nel corso dei primi minuti di gioco siamo rimasti stupiti in particolar modo dal comparto grafico della nuova esperienza, il quale è formato da un saggio mix di modelli “classici” e pixel art, e crea un effetto visivo davvero non indifferente.

Extra Coin

Nonostante i personaggi siano però creati totalmente con il secondo degli stili, questi presentano delle animazioni al limite della perfezione per la pixel art, e riescono a trasmettere al meglio le proprie emozioni anche grazie alla presenza di un doppiaggio ben realizzato (per ora solo in lingua inglese). Sul fronte ludico, abbiamo potuto provare una partita di un minigioco simile al tennis a dir poco divertente ed estremamente competitivo, poiché ricco di meccaniche ben congegniate, e pronto a mettere a dura difficoltà i giocatori per quel che concerne la velocità di ragionamento necessaria e la reattività da possedere per riuscire a sconfiggere gli avversari. Per quest’anteprima di Extra Coin c’è stato modo di mettere mano su un salvataggio particolarmente avanzato, ma il gioco includerà anche un sistema di progressione atto a non rendere tutto troppo complicato fin da subito, che permetterà ai giocatori di migliorare con l’accumularsi delle ore di gioco le potenzialità di Mika.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...