Facebook, Instagram e WhatsApp: ecco perché erano offline

Facebook, Instagram e WhatsApp: ecco perché erano offline

Ieri, lunedì 4 ottobre, Facebook, WhatsApp e Instagram sono tutti risultati offline per diverse ore a causa di problemi interni di Facebook.

  • Home
  • Tech
  • News
  • Facebook, Instagram e WhatsApp: ecco perché erano offline

Le infrastrutture di Facebook sono risultate offline per circa sei ore, ieri, lunedì 4 ottobre, questa inattività ha interessato milioni di utenti, portando al blocco di Facebook, Messenger, WhatsApp e Instagram. La società ha usato Twitter per comunicare l’ inconveniente e scusarsi pubblicamente, ma per conoscere la causa del disguido abbiamo dovuto attendere la tarda serata di ieri, dopo che il problema è stato risolto.

Le modifiche alla configurazione dei suoi router sono state la causa dell’interruzione globale che ha interessato Facebook e gli altri social del colosso, determinando un impedimento della comunicazione tra i suoi sistemi informatici. L’azienda, quindi, ha escluso un attacco hacker o qualsiasi altro atto doloso.

Facebook nel suo blog ha scritto:

I nostri team di ingegneri hanno appreso che le modifiche alla configurazione sui router dorsali che coordinano il traffico di rete tra i nostri data center hanno causato problemi che hanno interrotto questa comunicazione. Questa interruzione del traffico di rete ha avuto un effetto a cascata sul modo in cui comunicano i nostri data center, interrompendo i nostri servizi. In questo momento riteniamo che la causa principale di questa interruzione sia stata una modifica della configurazione errata. Ci scusiamo con tutte le persone colpite e stiamo lavorando per capire di più su ciò che è accaduto oggi in modo da poter continuare a rendere la nostra infrastruttura più resiliente.

Facebook Hacking

Molte persone si sono riversate su Twitter durante questo periodo di inattività di Facebook, per prendere in giro la situazione, oppure per scoprire cosa fosse successo e perché Messenger, Instagram e WhatsApp risultassero offline.

Speriamo ovviamente che la situazione si sia del tutto risolta, e che l’utenza non si trovi a dover fronteggiare presto un problema del genere per via di ulteriori problemi, come già avvenuto diverse volte in passato, anche se mai per quantità di tempo così grandi.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...