fbpx

Fallout 76, non come gli altri MMO secondo Bethesda

Il prossimo capitolo nell'America postapocalittica non avrà riferimenti a giochi già esistenti
  • Games
  • News
  • Fallout 76, non come gli altri MMO secondo Bethesda

Dopo l’annuncio in quel di Los Angeles, torna a far parlare di sè Fallout 76, ultimo capitolo della saga di Bethesda che assumerà i connotati del MMO abbracciando un’esperienza totalmente votata al multiplayer online. Di certo un gioco interessante e la testimonianza che Bethesda voglia ancora battere questa strada dopo TES Online. 

I dubbi sulla trasposizione dalla formula canonica a quella meno ortodossa dei giochi online permangono, ma quel che si è visto finora, come le possibilità offerte al giocatore, lasciano ben sperare. In un intervista per la divisione europea di Game Reactor Pete Hines ha voluto chiarire alcuni dettagli dello sviluppo di questo nuovo titolo:

“La verità è che questo gioco non sarà come tutti si aspettano. Capisco che quando si sente “online” o “multiplayer” o “MMO”, si possa subito pensare: “Beh, è un MMO oppure un tutti contro tutti in cui ci si spara a vicenda”. Non siamo una compagnia che guarda ciò che stanno facendo gli altri, e pensa: “Oh, faremo anche noi così”. No, costruiremo qualcosa di unico che ancora non si è visto in questo campo, perché questo è ciò che sappiamo fare meglio, raggiungere obiettivi che gli altri non stanno perseguendo, oltrepassare i limiti. Il PvP è più un sistema di sfida, e non un “uccidi qualsiasi cosa tu veda”.

Aspettiamo dunque di vedere e provare questo titolo dall’aria “pionieristica” in tutto e per tutto. Rimanete con noi per altri aggiornamenti su Fallout 76, in uscita il 14 novembre per Ps4, Xbox One e PC.

L’iPhone SE da 128GB è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliate anche le Apple AirPods Max, ecco il link per acquistarle.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...