fbpx

Ferrari F40 distrutta: la Supercar di Maranello avvolta dalle fiamme

In Giappone una Ferrari F40 è stata completamente distrutta dalle fiamme. Un incendio ha colpito una delle Ferrari più famose di sempre.

  • Home
  • Motori
  • Auto
  • News
  • Ferrari F40 distrutta: la Supercar di Maranello avvolta dalle fiamme

Ebbene si, avere una Ferrari F40 è una cosa veramente speciale, invidiabile in tutto il mondo. Stiamo parlando di uno dei modelli Ferrari più famosi di sempre, simbolo della casa automobilistica di Maranello stessa, ma ricordata soprattutto come l’ultima auto voluta da Enzo Ferrari in persona. Averla ma perderla a causa di un incendio però è ancora più clamoroso ed il video di un bellissimo esemplare della Ferrari F40 avvolta dalle fiamme e poi distrutta sta facendo il giro del mondo direttamente dal Giappone, dove è avvenuto l’incidente.

L’auto stava percorrendo la Hakone Turnpike, un famoso percorso di montagna, lo scorso 8 maggio. Una coppia era presente all’interno e del fumo ha iniziato a fuoriuscire dal vano motore. Giusto il tempo di accostare e la Ferrari F40 ha preso fuoco. L’incendio si è sviluppato molto velocemente, tanto che, come è possibile vedere dal video, i vigili del fuoco non sono riusciti ad estinguerlo prima che distruggesse completamente la Supercar. Una vera tragedia per i proprietari (che sono rimasti illesi), ma anche per tutti gli appassionati di auto sportive.

La F40 è un modello leggendario, prodotto solamente in 1.315 esemplari. Lanciata nel 1987 come successore della 288 GTO, possiede un motore V8 biturbo da 2,9 litri di cilindrata che sprigiona 471 cavalli a 7.000 giri al minuto e 577 Nm di coppia a 4.000 giri al minuto. È dotata di trasmissione manuale a cinque marce e trazione posteriore. In seguito è stata sostituita dalla F50, seguita poi dalla Enzo ed infine dalla ibrida LaFerrari. Per molti, rimane ancora la miglior Ferrari di tutti i tempi.

Viene automatico pensare a quanto potesse valere una Ferrari F40 prima che venisse distrutta. Ebbene, mediamente l’auto viene venduta alla cifra da capogiro di 1,4 milioni di euro, ma alcuni esemplari appartenuti a piloti famosi sono stati venduti a cifre anche superiori. Possiamo solo immaginare cosa avranno provato i proprietari e, soprattutto, cosa avrà provato la loro compagnia assicurativa.

Fonte:

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

 

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...