Final Fantasy VII Remake: ecco come è stata rielaborata la colonna sonora

Final Fantasy VII Remake: ecco come è stata rielaborata la colonna sonora

Un video rilasciato da Square Enix approfondisce come sia stata effettuata la rielaborazione della colonna sonora di Final Fantasy VII Remake.

  • Home
  • Games
  • News
  • Final Fantasy VII Remake: ecco come è stata rielaborata la colonna sonora

Quest’oggi Square Enix ha rilasciato il quarto episodio della serie dedicata al mondo dietro le quinte di Final Fantasy VII Remake. In particolare in quest’ultimo episodio, dalla durata di 17 minuti, si parla del difficile compito di adattare le musiche e gli effetti sonori ad un pubblico più giovane. Quando sono iniziati i lavori per il remake, il produttore Yoshinori Kitase ha delineato la sua visione del gioco impostata inizialmente con la musica dalla versione originale. Tuttavia Motomu Toriyama ha deciso che era richiesto un approccio più moderno, che si potesse adattare anche alle menti più giovani. Il gioco ha quindi adottato una colonna sonora in cui la musica cambia dinamicamente.

Nell’intervista in video Keiji Kawamori parla di come la musica nella colonna sonora doveva essere riproposta per diversi scenari, a seconda delle tensioni e delle intenzioni di ogni scena mentre il compositore Mitsuto Suzuki spiega come il ritmo funzioni in questo nuovo gioco. In alcune scene, tre versioni di una traccia vengono riprodotte in parallelo e il gioco si dissolve tra loro a seconda di ciò che l’azione richiede. “È come un’esibizione da DJ di altissimo livello” – afferma Suzuki. Il filmato approfondisce anche alcune interessanti delucidazioni su come l’intelligenza artificiale genera effetti sonori. Prima di lasciarvi al video vi rimandiamo anche alla nostra recensione di Final Fantasy VII Remake.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...