Final Fantasy XIV: Stormblood, una nuova galleria d'immagini ci mostra le ambientazioni e i personaggi

Final Fantasy XIV: Stormblood, una nuova galleria d’immagini ci mostra le ambientazioni e i personaggi

Buone notizie arrivano quest’oggi per i tantissimi giocatori in attesa di Final Fantasy XIV: Stormblood, la nuova espansione del...

  • Home
  • Games
  • News
  • Final Fantasy XIV: Stormblood, una nuova galleria d’immagini ci mostra le ambientazioni e i personaggi

Buone notizie arrivano quest’oggi per i tantissimi giocatori in attesa di Final Fantasy XIV: Stormblood, la nuova espansione del famosissimo MMORPG creato da Square Enix. Infatti dopo la pubblicazione nei giorni scorsi del nuovo trailer e del benchmark del gioco, come annunciato in un nostro precedente articolo, in queste ore la nota software house giapponese ha rilasciato un’interessante quanto cospicua galleria d’immagini, che ci permette di dare un primo sguardo alle ambientazioni e ai personaggi che troveremo all’interno di Stormblood.

Grazie alla galleria d’immagini, come sempre presente in calce all’articolo, avrete la possibilità di vedere in anteprima alcune delle ambientazioni presenti all’interno di Final Fantasy XIV: Stormblood, i modelli 3D dei principali NPC, i due temi dinamici che saranno rilasciati per PlayStation 4 e in ultimo, ma non certo per importanza, un bellissimo disegno raffigurante la bellissima città di Kugane, uno dei principali hub di quest’espansione.Final Fantasy XIV: Stormblood

Per chi ancora non lo sapesse, i giocatori di Final Fantasy XIV: Stormblood dovranno tentare di riconquistare Ala Mhigo, la città stato caduta sotto il dominio del potente impero Garlean, posta sul confine orientale della regione di Aldenard.

Prima di lasciarvi alla visione di questa cospicua galleria d’immagini, colgo l’occasione per ricordarvi che Final Fantasy XIV: Stormblood farà il suo debutto su PC e PlayStation 4 a partire dal prossimo 20 giugno.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...