fbpx

Ford: l’auto virtuale del Team Fordzilla P1 fa il suo debutto nel mondo reale

Presentato il modello fisico dell'auto virtuale realizzata dal Team Fordzilla P1 di Ford in collaborazione con la community dei videogiocatori
  • Games
  • News
  • Ford: l’auto virtuale del Team Fordzilla P1 fa il suo debutto nel mondo reale

Qualche mese fa abbiamo avuto la possibilità di veder nascere la prima macchina da corsa da gioco virtuale progettata in collaborazione tra i giocatori stessi e il noto marchio automobilistico Ford. Il viaggio dell’auto da corsa realizzata dal Team Fordzilla P1 è iniziato qualche mese fa, precisamente nel marzo di quest’anno, quando ai giocatori è stato chiesto di votare le caratteristiche dell’auto su Twitter, inclusa la configurazione dei posti a sedere, la posizione del motore e la definizione dell’abitacolo. Sono stati più di 250.000 gli utenti che hanno partecipato ai sondaggi attivamente e oggi il team di eSport del Team Fordzilla di Ford ha portato avanti il progetto, rivelando un modello in scala reale della sua vettura da corsa estrema del Team Fordzilla P1.

Mentre vedere le auto reali trasferite all’interno dei videogiochi è una cosa decisamente comune, questa è la prima volta in assoluto che un produttore di automobili ha dato vita a un’auto virtuale, che non è ancora stata inclusa in un gioco, con un vero e proprio modello fisico. L’innovativa auto da corsa del Team Fordzilla P1 presenta un esterno progettato dal designer Arturo Ariño e un interno che era la visione di Robert Engelmann, entrambi designer della celebre azienda dall’ovale blu, Ford. L’auto da corsa è costruita attorno alla struttura monoscocca parzialmente coperta da un grande tettuccio iper-trasparente in stile caccia a reazione, che protegge il pilota e il co-pilota. Il tettuccio trasparente non solo offusca i confini tra l’esterno e l’interno, ma enfatizza anche l’esclusiva posizione di guida simile alla F1.

Quella realizzata da Team Fordzilla P1 è la prima vettura Ford mai costruita digitalmente senza alcuna interazione faccia a faccia durante tutto il processo. A causa dell’attuale pandemia, è stato progettato da un team che non si era mai incontrato, lavorando a distanza, distribuito in cinque paesi diversi e costruito in sole sette settimane: meno della metà del tempo che normalmente impiegherebbe. Co-creata dai giocatori per i giocatori, l’hypercar presenta alcuni tocchi speciali che parlano alla comunità dei sim-racing. Davanti al sedile del copilota c’è un messaggio AFK (Away From Keyboard), un giocoso promemoria che gli occupanti di quel posto sono lontani dalla tastiera. La scritta #levelup riconosce che i giocatori e i piloti da corsa mirano a migliorare se stessi ogni volta che giocano o gareggiano, mentre quella #liftoff è un cenno al decollo di questa macchina da corsa da un mondo virtuale e alla sua transizione a quello reale. Sulla parte anteriore dell’auto c’è il messaggio più importante; un promemoria GLHF (Good luck have fun) per ogni giocatore e pilota da corsa per divertirsi davvero e godersi il viaggio.

 

L’alimentatore Corsair CX550F RGB è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche il monitor da gaming ASUS ROG STRIX XG32VQR, ecco il link per acquistarlo a un ottimo prezzo.

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...