fbpx

Free Guy e Assassino sul Nilo rimandati in un periodo indefinito

Per l'attuale situazione sanitaria mondiale, Free Guy - Eroe per Gioco e Assassino sul Nilo sono stati rimandati a data da destinarsi.

  • Home
  • Movie
  • News
  • Free Guy e Assassino sul Nilo rimandati in un periodo indefinito

L’attuale situazione sanitaria mondiale ha reso la vita difficile a moltissime industrie sul pianeta, con una di quelle che ha subito maggiormente la crisi che è stata quella cinematografica. Con l’attuale chiusura delle sale in alcuni paesi e l’affluenza di persone enormemente diminuita in altre, moltissimi distributori come Walt Disney Company hanno rimandato diverse loro produzioni previste per questi ultimi mesi dell’anno. Non ci sorprendiamo nel sapere, quindi, che proprio la compagnia americana appena menzionata ha rinviato sia Free Guy – Eroe per gioco che Assassino sul Nilo. Inizialmente previsti per approdare rispettivamente l’11 Dicembre il 25 Novembre, queste due pellicole dei 20th Century Studios non sono stati spostati per un rilascio digitale. Apparentemente, a differenza del film Pixar di nome Soul, per queste due produzioni si preferisce aspettare un eventuale miglioramento dell’attuale situazione globale.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, Free Guy – Eroe per gioco è la nuova opera diretta da Shawn Levy con protagonista Ryan Raynolds. La storia racconta di una vera e propria ribellione, effettuata da parte di un NPC di un popolare videogioco multuplayer online. Assassino sul Nilo è invece l’atteso seguito di Assassino sull’Orient Express, in cui Kenneth Branagh ritorna nel ruolo sia dell’ attore principale che del regista. La trama ci rivede ad assistere alla vita di Hercule Poifot, nuovamente nell’intento di risolvere un nuovo e complicato caso investigativo. Le due opere in questione sono particolarmente attese dagli amanti del cinema d’intrattenimento, rendendo la notizia scoraggiante per un determinato pubblico mondiale.

Free Guy – Eroe per Gioco e Assassino sul Nilo non sono però le uniche vittime di questa situazione, visto che moltissime altre pellicole subiscono continuamente rimandi per il delicato periodo storico attuale. Nell’attesa di scoprire il momento in cui potremo assistere alle opere in questione, vi ricordiamo che abbiamo pubblicato la nostra recensione della seconda stagione di The Mandalorian.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...