fbpx

Fritz!DECT 210 – Recensione della presa Smart per interni ed esterni

Ecco come si comporta questo dispositivo con tutte le sue specifiche feature
  • Tech
  • Recensione
  • Fritz!DECT 210 – Recensione della presa Smart per interni ed esterni

Con l’avvento della domotica, alcuni apparecchi sono stati rinnovati e resi disponibili con le tecnologie intelligenti, ormai accessibili anche per il grande pubblico. Queste permettono un controllo dalla distanza dei dispositivi a loro collegati, come diverse altre innovazioni in grado di rendere la fruizione dell’utente nettamente più comoda. Per garantire un corretto funzionamento dei dispositivi che sfruttano tecnologie del genere, è necessario applicare delle prese elettriche Smart, fra cui rientra il dispositivo dell’azienda tedesca AVM che approfondiremo oggi, il Fritz!DECT 210.

Si tratta di una presa non particolarmente economica, la quale punta quindi tutto sulle possibilità offerte agli utenti che vi si interfacciano: nel caso in cui foste interessati potete acquistarla al seguente link. Il punto di forza della stessa sta principalmente nella consistenza dei materiali che la compongono, i quali possiamo assicurarvi presentano una qualità non indifferente come tutti i prodotti della compagnia. Non vanno inoltre trascurate le possibilità che l’azienda AVM offre attraverso ai suoi prodotti tech, che approfondiremo successivamente. Prima di munirsi della suddetta presa è tuttavia necessario acquistare un router Fritz!Box che utilizzi la stessa tecnologia DECT, per poterla collegare e fruire di tutte le sue possibilità: abbiamo parlato dell’ottimo Fritz!Box 7590 all’interno della nostra specifica recensione.

Fritz!DECT 210

Design

Il FRITZ!DECT 210 offre una scocca decisamente meno contenuta rispetto al precedente modello, il 200, da cui prende a piene mani le caratteristiche per portare in campo diverse innovazioni in quest’ambito, le quali sono principalmente contenute nelle sue feature. Una grandezza alquanto marcata viene proprio giustificata da queste ultime, dato che all’interno del dispositivo sono presenti innumerevoli chicche che lo rendono unico nel suo genere e perfetto per determinati utenti in cerca di una presa Smart ben congegnata.

L’apparecchio si mostra con le seguenti dimensioni: 9,3 x 8,3 x 12,7 cm, e nella parte anteriore include anche un coperchio utile per coprire l’impianto elettrico dall’acqua, il quale è reso in ogni caso sicuro dalle tecnologie integrate, assieme al pulsante di accensione e a quello per il collegamento con l’appena citata tecnologia DECT. Parliamo poi del collegamento, una presa Schuko, poco diffusa in Italia, nella quale va inserito l’oggetto da rendere Smart. Sul lato posteriore è presente un altro collegamento dello stesso tipo, il quale va invece collegato all’impianto elettrico per fornire l’ovvia energia necessaria per il funzionamento. Possiamo confermare che un adattatore della presa Schuko vi permetterà di usare l’oggetto senza problemi e potrebbe quindi essere consigliato munirsene prima dell’acquisto per una migliore fruizione, lo trovate al seguente link.

Fritz!DECT 210

Le features del Fritz!DECT 210

Le features della presa smart Fritz!DECT 210 la rendono certamente interessante e adattabile alle esigenze dei consumatori

Come già accennato, le peculiarità del FRITZ!DECT 210 risiedono nella sua tecnologia, la quale può essere magnificamente personalizzata e resa adatta per le esigenze di ogni tipo. Attraverso computer o dispositivi mobile potrete controllarlo con l’app Fritz! per impostare le vostre preferenze; parliamo di un vero e proprio oceano da esplorare. Ad esempio, è possibile scegliere quando il dispositivo debba essere spento e quando accesso in base all’orario, al giorno, o anche considerando il suono rilevato in un determinato ambiente. Nulla toglie la possibilità di effettuare l’accensione e lo spegnimento manualmente, attraverso l’apposito pulsante o la suddetta applicazione, ma queste feature si rivelano particolarmente comode soprattutto nel caso in cui doveste posizionare la presa all’esterno della vostra abitazione.

Idealmente, l’apparecchio può auto-ripagarsi con il tempo spegnendo e accendendo al momento giusto dispositivi costosi a livello energetico, e se saprete quindi gestire al meglio le impostazioni, l’acquisto sarà un’ottima trovata. La presa stessa fornisce dettagli sui consumi del dispositivo collegato attraverso i suoi schemi brevettati da AVM e a un misuratore risultato alquanto preciso dalle nostre prove. Il servizio dell’app Fritz! consente addirittura l’invio di notifiche Push per determinati eventi, che sono tutti selezionabili dall’apposita schermata.

 

Il microfono a condensatore FIFINE è disponibile a un prezzo scontato su Amazon.

Consigliato anche lo smartphone Nokia 3.4, ecco il link per acquistarlo.

Recensione
  • Fritz!DECT 210
    8Voto Finale

    La presa smart Fritz!DECT 210 fornisce delle possibilità davvero interessanti, le quali possono addirittura permettere con il tempo di auto-ripagare l'acquisto. Queste sono tutte ben riuscite, con una menzione speciale che va fatta per il precisissimo rilevamento del suono. La qualità dei materiali non è indifferente, ed è pienamente compatibile con il prezzo d'ingresso. Il vero difetto del dispositivo sta nella necessità di possedere un Fritz!Box per potersi assicurare un corretto utilizzo e per sfruttare tutte le feature.

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...