FRITZfon C5 - Recensione del telefono DECT targato AVM

FRITZfon C5 – Recensione del telefono DECT targato AVM

Scopriamo l'ultimo telefono cordless top di gamma prodotto da AVM: FRITZfon C5. Il nuovo dispositivo sarà all'altezza delle aspettative?

Il telefono fisso nelle nostre abitazioni sta diventando sempre più desueto e poco utilizzato. Nonostante le compagnie telefoniche lancino offerte quasi gratuite per chi è interessato ad averlo, gli utenti stanno perdendo il senso di questo utilizzo. A cercare di donare nuova linfa vitale a questo tipo di tecnologia troviamo AVM – dei cui prodotti abbiamo parlato in varie occasione – con la serie di telefoni FRITZ!fon. La società ha deciso di introdurre tecnologie molto più vicine agli smartphone di tutti i giorni ai suoi telefoni fissi, così da creare un comfort a tutti i suoi utilizzatori. In molte occasioni la compagnia è riuscita a creare telefoni fissi comodi e capaci di aiutarci nel corso delle nostre giornate; vediamo se il FRITZfon C5 riesce a risplendere all’interno di questa categoria di dispositivi mobile esclusiva.

Packaging

Il pacco dove è contenuto il telefono non è molto più grande del telefono stesso. Lo stile della confezione è molto accesso, con i produttori che hanno deciso di utilizzare colori forti per presentare il proprio prodotto. Sulla parte anteriore della scatola troviamo l’immagine del dispositivo con le sigle delle lingue disponibili all’interno del prodotto, e nella parte posteriore le specifiche tecniche.

All’interno della confezione troviamo il telefono C5, la basetta di ricarica, l’alimentatore e ovviamente il libretto d’istruzione (per alcuni un misterioso manoscritto da decifrare). Ovviamente abbiamo trovato tutto l’essenziale al funzionamento del telefono e nulla di così meraviglioso o accattivante, ma d’altronde stiamo parlando della confezione di un telefono moderno per la propria casa.

Design

Una volta aperta la confezione, ci troviamo di fronte il FRITZfon C5, all’apparenza un normalissimo telefono cordless, di colore nero con uno schermo un pochino superiore alla norma. Al tatto i materiali utilizzati per creare il dispositivo paiono di buona qualità e la grandezza del cordless non appare elevata, offrendo così un’ottima maneggevolezza:  150mm in altezza, 48 in larghezza, una profondità di 15mm ed un peso di 111g. Questi numeri sottolineano che il telefono è abbastanza lungo, ma sottile e leggero.

Sulla parte anteriore possiamo vedere il grande schermo a colori, con la tastiera molto larga e ben definita, dove trovano spazio anche i tasti funzione. Proprio come uno smartphone, sul lato dx del telefono troviamo i tasti per regolare il volume dell’altoparlante, nella parte superiore c’è il jack per le cuffie e ovviamente nella parte inferiore ci sono i connettori per la ricaricare.

Per quanto riguarda la parte fissa del dispositivo, ovvero la basetta, possiamo dirvi che è molto essenziale, serve sostanzialmente solamente a ricaricare il telefono (il C5 è un telefono voip).

Specifiche Tecniche

  • display a colori: 240 x 320 pixel, 262.000 colori, ad alta risoluzione
  • telefonate e ascolto con headset,
  • batteria: agli ioni di litio da 750 mAh, 3,7 V
  • dimensioni (L x H x P): circa 150 x 48 x 15 mm
  • peso: circa 111 g
  • tensione : 230 volt/50 hertz
  • connessione jack per headset stereo da 3,5 mm

Cosa possiamo elencarvi ancora di questo cordless di ultima generazione? Vi possiamo dire che la rubrica supporta fino a 300 voci, con ricerca rapida e possibilità d’impostare anche una foto del contatto. Si potrà scegliere una segreteria telefonica, da riascoltare direttamente dal FRITZfon C5, oppure anche da remoto o con inoltro tramite email. Ovviamente troviamo anche l’avviso di chiamata, la deviazione delle chiamate, chiamate in attesa, chiamata alternata, trasferimento di chiamata e conferenza a tre. Proprio come uno smartphone potrete gestire una vostra personale blacklist, o addirittura potrete decidere di bloccare tutte le chiamate in arrivo, provenienti da numeri non presenti nella vostra rubrica; come se non bastasse potrete impostare come suoneria un qualsiasi brano mp3.

Fritz!App Fon

AVM ha sviluppato per tutti i suoi utenti anche la Fritz!App Fon. Grazie a questa interessantissima app, è possibile utilizzare il nostro Smartphone come cordless, potendo gestire così le chiamate tramite la nostra linea di rete fissa. La configurazione appare facile e immediata, così che tramite l’app sia possibile effettuare le chiamate utilizzando la rubrica presente sul C5, potendo inoltre vedere anche le chiamate ricevute, effettuate e perse totali.

Conclusioni

Se state cercando un dispositivo moderno, che riesca a permettervi di interagire meglio con le chiamate di casa, allora il FritzFon C5 di AVM fa al caso vostro. Ineccepibile sotto il profilo tecnico: audio perfetto, qualità dei materiali elevata, design sobrio, leggero e maneggevole, autonomia impressionante e senza rivali.

Ci sono anche alcuni problematiche, con la necessità di dover possedere un modem/router AVM che abbia la funzione DECT a rappresentare il fianco più scoperto, rappresentando infatti un fattore che andrà ad aumentare i costi. Ma se vi trovate di fronte ad un aggiornamento imminente dei vostri dispositivi, vi consigliamo di fare un pensiero su questa bellissima possibilità.

Game Legends Stories

Recensione
  • FRITZ!fon C5
    8Voto Finale

    Se avete bisogno di un cordless moderno, con le stesse funzionalità del vostro smartphone e che vi aiuti nella gestione delle chiamate, allora il FRITZ!fon C5 fa al caso vostro. Il dispositivo prodotto da AVM è un top di gamma sia per la qualità dei materiali che per la qualità del suo audio e delle sue caratteristiche.

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...