fbpx

[Gamescom 2017] Bombslinger Hands On

Piacevole sorpresa durante il soggiorno a Colonia, durante la Gamescom 2017, è stata quella di trovare un classico dei videogame rivisitato in...

Piacevole sorpresa durante il soggiorno a Colonia, durante la Gamescom 2017, è stata quella di trovare un classico dei videogame rivisitato in chiave più hardcore e moderna. Si tratta di Bombslinger, un action game ispirato al classico e indimenticabile Bomberman. Anche se la classica storia del cowboy che perde la moglie a causa di un farabutto che incendia la sua casa non è propriamente il punto forte del gioco, gli sviluppatori durante la creazione di questo titolo, pur essendosi ispirati a Bomberman, hanno aggiunto delle piccolezze che hanno reso questo gameplay davvero piacevole e divertente.

Bombslinger

All’inizio del gioco infatti, ci viene data la possibilità di scegliere se portare con noi degli accessori, che possono essere punti vita, un ritorno al checkpoint se veniamo uccisi (molto utile dato che come in ogni classico action game simile, quando moriamo torniamo direttamente all’inizio della storia e ricominciamo tutto da capo), uno stivale che ci permetterà di andare più veloci; inoltre, con l’avanzare della storia, avremo la possibilità di portare più oggetti e di sbloccarne altri sempre più potenti. Analizzando i nemici che andremo ad affrontare in questo titolo, possiamo dire che sono molto vari, con tipologie e difficoltà diverse a seconda di chi ci troveremo ad affrontare: passeremo infatti da una capretta che ci inseguirà, a un anziano che non noterà minimamente le nostre bombe, fino a finire al classico contadino o al terrificante uomo armato di fucile. Proprio come in Bomberman, Bombslinger contiene degli upgrade che ci permettono di migliorarci ed avere più abilità da utilizzare nel gioco. La grafica modificata con visuale 3D ci inserirà maggiormente nella mood del gioco, seguendo con lo schermo il protagonista che si muoverà tra un sentiero e l’altro. Tra gli elementi aggiunti per dare un tocco più moderno al game, troviamo la mini mappa e la possibilità di comprare nello shop che, non vi nascondo, per tipologia e visuale mi ha ricordato molto Zelda.Bombslinger


 

Il gioco presenta inoltre una modalità multiplayer che permette di sfidarsi tra amici, dove ogni giocatore impersonerà sempre il protagonista, che si differenzierà dagli altri per il colore del proprio poncho.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...