fbpx

[Gamescom 2017] Police Simulator 18 Hands Off

Durante la Gamescom 2017 abbiamo avuto modo di seguire le interessanti presentazioni ed Hands Off di molti titoli pubblicizzati da Astragon...

Durante la Gamescom 2017 abbiamo avuto modo di seguire le interessanti presentazioni ed Hands Off di molti titoli pubblicizzati da Astragon Entertainment. Tra questi titoli ha timbrato il cartellino anche Police Simulator 18, simulatore di un agente di polizia sviluppato dalla vecchia conoscenza portoghese Bigmoon Entertainment. Quello che porta il nome di simulatore, a primo occhio è talmente gremito di possibilità e contenuti che sembra quasi essere un vero e proprio titolo action, se non fosse che “l’azione” è limitata solamente ad alcune occasioni.

police simulator 18Il titolo è ambientato a “Loston Bay”, nome della città che volontariamente vuole richiamare “Boston”, che sarà una città totalmente esplorabile estesa su ben 10 Kilometri quadrati. Partiremo dal più basso rango possibile, scegliendo se impersonare un agente uomo oppure una donna, e partiremo così nella nostra scalata verso la nostra carriera nel corpo di polizia (un po’ come accadeva in L.A. Noire, per intenderci). Man mano che saliremo di grado, anche il nostro ruolo muterà, passando da semplici agenti addetti al traffico, fino ad essere assegnati a compiti ben più rischiosi. Il gioco conta ben oltre 70 missioni sparse per la città, ma anche degli eventi randomici ai quali dovremo rispondere prontamente dalla radio della nostra automobile (la nostra come le altre, saranno totalmente danneggiabili!). La guida dell’auto di pattuglia e tutti i suoi “gadget”, come le armi e il nostro equipaggiamento, saranno disponibili solamente se avremo raggiunto un grado sufficiente.


Non è solo il successo delle missioni che determinerà il nostro avanzare, ma sarà anche la nostra condotta in servizio (ovviamente se uccideremo civili, la cosa non passerà proprio inosservata…), soprattutto perché il gioco dispone di una grande interazione: oltre al PC al dipartimento, potremo interagire con numerosissimi oggetti, e potremo intraprendere discussioni con la totalità delle persone della città, con tanto di risposte multiple. Il motore grafico utilizzato è di tutto rispetto, trovandoci di fronte all’ultima versione disponibile dell’Unreal engine 4, che speriamo sarà sfruttato al massimo delle sue potenzialità. Il gioco prevede inoltre una componente multiplayer coop, sulla quale però il team non si è molto sbilanciato durante la presentazione. Infine, il titolo sarà disponibile con sottotitoli in diverse lingue, e molto probabilmente lo vedremo arrivare anche in italiano. Stando a ciò che ci è stato mostrato, Police Simulator 18 è al momento il titolo più interessante per Astragon Entertainment presentato quest’anno, ed arriverà sui nostri PC il 25 gennaio del 2018.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...