fbpx

[Gamescom 2017] Star Wars Battlefront II Hands On

Tra le sorprese che sicuramente hanno ingolosito maggiormente i giocatori di tutto il mondo durante la Gamescom 2017 svoltasi questa settimana a...

Tra le sorprese che sicuramente hanno ingolosito maggiormente i giocatori di tutto il mondo durante la Gamescom 2017 svoltasi questa settimana a Colonia, è stata la rivelazione da parte di EA delle battaglie spaziali che potremo intraprendere nel nuovo Star Wars Battlefront II. Dopo essere stato largamente mostrato con un match durante lo streaming di lunedì, è stato dunque possibile provare con mano questa nuova modalità, in grado di mettere alla prova sia novizi che esperti. La battaglia infinita tra Imperiali e Ribelli si propone dunque con una moltitudine di navicelle storiche a disposizione (tra cui anche il Millennium Falcon, giusto per dire), e tante, tante esplosioni.

https://www.youtube.com/watch?v=QHeSI4tyBAw


Nella mappa che ci è stata proposta, i Ribelli hanno il compito di distruggere una imponente Star Destroyer, ma le cose sono ben più ardue di quel che sembrano. Le battaglie infatti si svolgeranno in vari step, e prima di distruggere la mastodontica nave ci sarà molto da fare, come disattivare le difese e gli scudi, neutralizzare le torrette, e ovviamente difendersi dagli attacchi dei caccia nemici. Inutile dire che lo scopo degli Imperiali è spazzarli via senza battere ciglio. Come avrete facilmente intuito dal video che vi abbiamo proposto, come accade già nelle modalità di gioco su terra ferma, in alcuni casi potranno scendere in campo dei personaggi cardine della saga di Star Wars, ed in questo caso a bordo delle loro rappresentative navette. La totalità e la varietà delle navi è grandissima, e potremo scegliere tra quale classe pilotare tra esse a seconda della nostra attitudine, come ad esempio scegliere se prediligere la velocità alla potenza di fuoco.

Star Wars Battlefront IIAltra caratteristiche che riprende a piè pari la modalità su terra, è l’estrema necessità di coordinarsi col proprio team, specialmente nelle fasi più ostiche riguardanti le torrette difensive. Sul piano della resa grafica, l’impatto di tuffarsi a capofitto tra le stelle evitando i laser nemici è enorme, mantenendo una fluidità incredibile (ricordiamo che la versione provata girava su PC). a dare man forte a tutto ciò, c’è una precisione ed una risposta dei comandi estremamente precisa, e soprattutto un setting intuitivo e facile da comprendere. Molto più di quello che poteva essere pronosticato, Star Wars Battlefront II si sta rivelando il gioco dedicato alla saga che da anni stavamo aspettando, e che purtroppo il titolo precedente non è riuscito ad essere. Aspettiamo con impazienza il 17 novembre per averne la conferma!

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...