fbpx

Ghost of Tsushima: la modalità in bianco e nero non è un semplice filtro

Ghost of Tsushima sta per uscire, ma gli sviluppatori ci tengono a specificare che la loro modalità in bianco e nero non è un semplice filtro.

  • Home
  • Games
  • News
  • Ghost of Tsushima: la modalità in bianco e nero non è un semplice filtro

Mancano poche settimane all’uscita nei negozi digitali e virtuali di Ghost of Tsushima. Il gioco potrebbe configurarsi come canto del cigno per PlayStation 4, e promette grandi meraviglie tecniche – accompagnate da un mondo aperto e quasi sconfinato, colmo all’apparenza di tanta azione. Dal suo annuncio a oggi abbiamo ricevuto molte informazioni riguardo a quello che poi ci troveremo a giocare pad alla mano, ma gli sviluppatori non hanno svelato ogni dettaglio sull’opera. Infatti, Sucker Punch ha dichiarato che la modalità in bianco e nero di Ghost of Tsushima sarà più di un semplice filtro.

In un intervista per Entertaiment Weekly, il creative director John Connel ha parlato di come il defunto regista giapponese Akira Kurosawa abbia influenzato lo sviluppo del gioco. La modalità in bianco e nero è infatti un omaggio ai suoi primi film con protagonisti dei samurai, come Sanjuro e Seven Samurai. Il team ha lavorato molto per ottenere un effetto simile a quello dei vecchi film del famoso regista, cercando di replicare gli stessi livelli di bianco e nero (facendo diverse prove con la modalità per daltonici), ma non si sono limitati solo al lato visivo, in quanto anche quello uditivo è stato adattato appositamente. Come se non bastasse poi, dopo aver ricevuto i permessi necessari, gli sviluppatori hanno denominato la modalità “Kurosawa Mode“.

In un estratto dell’intervista, Connel ha dichiarato la seguente affermazione:

Abbiamo sviluppato questo videogioco che trasporta le persone nel Giappone feudale e Akira Kurosawa è stato la nostra guida di riferimento, soprattutto nelle prime fasi in cui cercavamo di capire come volevamo come volevamo che il gioco potesse vedere la luce. Man mano che ci avvicinavamo al completamento, abbiamo pensato a come chiamare questa modalità speciale che abbiamo creato. Buttando giù tanti nomi diversi siamo arrivati a pensare che sarebbe stato fantastico se avessimo potuto chiamarla Kurosawa Mode.

Vi ricordiamo che Ghost of Tsushima sarà disponibile in esclusiva per PlayStation 4 il 17 luglio 2020. Nel caso in cui voleste conoscere ulteriori dettagli sul gioco, prima della sua imminente uscita, vi rimandiamo al nostro articolo sulle due patch da scaricare al day one.

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...