fbpx

Gigabyte Aorus: annunciati tre monitor da gioco 4K con HDMI 2.1

Durante le scorse ore Gigabyte ha annunciato i suoi tre monitor Aorus 4K dotati di HDMI 2.1 e disponibili nelle dimensioni 32, 43 e 48 pollici.

  • Home
  • Tech
  • News
  • Gigabyte Aorus: annunciati tre monitor da gioco 4K con HDMI 2.1

Durante le scorse ore Gigabyte ha annunciato tre nuovi monitor da gioco 4K per il suo marchio Aorus, ciascuno dotato di HDMI 2.1, il connettore del display attualmente difficile da trovare che consente giochi ad alta frequenza di aggiornamento in 4K. Oltre ad avere alcune delle migliori tecnologie disponibili su TV o monitor, tutti e tre hanno dimensioni che dominano la scrivania. Secondo un comunicato stampa pubblicato da VideoCardz, i monitor presenteranno anche lo standard HDR 1000 di VESA e saranno disponibili in tre dimensioni: 32, 43 e 48 pollici.

I monitor da 32 e 43 pollici, denominati rispettivamente FI32U e FV43U, saranno dotati di pannelli a 144 Hz. Gigabyte afferma anche che FI32U avrà un tempo di risposta di 0,5 ms, il che sembra renderlo uno dei monitor da gioco 4K più veloci in circolazione. Il modello da 48 pollici, soprannominato FO48U, è leggermente diverso dagli altri due: oltre a ridurre la frequenza di aggiornamento da 144 Hz a 120 Hz, offre una dimensione ideale per un salotto o un soggiorno, quasi come un televisore Sony XH90, piuttosto che per una scrivania, nonostante sia definito “monitor”.


Nonostante ci siano state parecchie discussioni su essa, la TV da 48 pollici di LG ha avuto un grande successo nell’ultimo anno come monitor per le persone che apparentemente vogliono sedersi molto vicino allo schermo. Per quanto sia già esistente il modello di LG, sembra che Gigabyte Aorus voglia implementare alcune funzionalità maggiormente incentrate sui giocatori e si pensa che voglia rendere il suo monitor più economico.

Al momento i prezzi dei 3 monitor da gioco non sono ancora stati rivelati, dunque resta ancora difficile immaginare cosa ha in mente di preciso l’produttore con sede a Taiwan. Resta comunque molto probabile il fatto che assisteremo ad alcune modifiche che si differenzieranno in un modo o nell’altro dai monitor già esistenti di LG, ai quali in realtà non sembrerebbe mancar nulla: i clienti devono avere motivo di acquistarlo.

Fonte:

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...