fbpx

Goblin Magnifico 2021, svelato il vincitore dell’ultima edizione dell’evento

Ecco a voi il vincitore del premio Goblin Magnifico 2021 ed il preferito dal pubblico dell'ultima edizione dell'evento targato La Tana dei Goblin

  • Home
  • Board
  • News
  • Goblin Magnifico 2021, svelato il vincitore dell’ultima edizione dell’evento

Dopo una bella serata sono stati nominati i candidati al premio di quest’anno, ed il vincitore dell’edizione 2021 del Goblin Magnifico è stato Gloomhaven: Jaws of the Lion, il gioco creato da Isac Childres e prodotto da Cephalofair Games.

Per chi non lo sapesse, il Goblin Magnifico è una premiazione, che si tiene ogni anno, creata da La Tana dei Goblin, una delle più grandi community italiane e ritrovo di tanti appassionati del mondo dei giochi da tavolo.

Lo scopo è quello di mettere in luce i giochi che si sono distinti molto durante l’anno e premiare il migliore, quello che ha saputo distinguersi tra tutti per inventiva, o anche solo per puro divertimento. Per fare questo una giuria di giocatori esperti valuta e premia insignendo il gioco con il simbolo dell’evento, un goblin vitruviano.

Gloomhaven: Jaws of the Lion

Naturalmente però, per dare voce a tutti non basta una giuria, ma ci vuole anche una scelta popolare. Ed è per questo che a fianco del Goblin Magnifico viene indetto pure lo Scelto dai Goblin, a cui possono partecipare tutti gli scritti alla Tana dei Goblin, ed il vincitore dell’edizione di questo 2021 è stato Spirit Island, di R. Eric Reuss.

I due giochi, simili sotto l’aspetto di essere entrambi dei collaborativi, non hanno poi molto altro in comune: in Spirit Island vi ritroverete ad impersonare degli spiriti, venerati dalla gente del luogo, che dovranno cercare in tutti i modi di bloccare l’avanzata degli invasori che vorranno stabilirsi nelle vostre terre.

Spirit Island

Gloomhaven: Jaws of the Lion, invece, spin-off del famoso Gloomhaven, è un dungeon crawler in cui si affrontano delle campagne a bivi della durata di circa un’oretta. Il gioco risulta essere uno stand-alone, non c’è quindi bisogno della scatola del gioco originale per poter giocare.

In conclusione possiamo dire che anche questa edizione del Goblin Magnifico ha tirato fuori due titoli davvero interessanti e che sicuramente ci aspettiamo di vedere allo stand della Tana dei Goblin al Play Festival del Gioco di Modena, che quest’anno si terrà dal 2 al 5 settembre.

Fonte:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...