Google paga una multa di 170 milioni per violazione della privacy

Google paga una multa di 170 milioni per violazione della privacy

Un nuovo caso di violazione della privacy a danni di minori e norme di sicurezza di YouTube non rispettate. Google paga una multa salata

  • Home
  • Tech
  • News
  • Google paga una multa di 170 milioni per violazione della privacy

Durante l’esteta, il colosso dello streaming, YouTube, è stato sotto pesanti accuse e indagini da parte della Federal Trade Commission. L’accusa era di aver violato la privacy e relativi dati di migliaia di minorenni che si recavano su YouTube per vedere video di diversa natura. Oltre a questo, molti genitori hanno alzato un polverone accusando Google di non aver rispettato le norme di sicurezza del sito, difatti molti piccoli utenti, a causa della riproduzione casuali di video, si sono ritrovati a vedere contenuto ritenuti inadatti alla loro età.

Alla fine di una lunga indage, Google, proprietaria di YouTube, ha pagato alla Federal Trade Commission la cifra considerevole di 170 milioni di dollari, promettendo di rimettere mano e rivedere le proprie norme alla sicurezza.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...