fbpx

Gran Turismo 7 e altri giochi che (forse) vedremo tra il 2021 e il 2022

Oltre Gran Turismo 7, ecco una lista di giochi che con molte difficoltà (legate alla pandemia per il COVID-19) vedranno forse la luce tra il 2021 e il 2022!

  • Home
  • Games
  • News
  • Gran Turismo 7 e altri giochi che (forse) vedremo tra il 2021 e il 2022

Le difficoltà portate dalla pandemia per COVID-19 si stanno riflettendo ormai da oltre un anno su molti aspetti della nostra vita. Anche gli studi di sviluppo in giro per il mondo hanno dovuto fare i conti con immense problematiche, tanto da far slittare molte date di uscita (o finestre di lancio) entro la fine del 2021, oppure puntare al 2022. Gran Turismo 7 ed il promettente Riders Republic di Ubisoft sono tra i titoli colpiti da queste difficoltà.

Gran Turismo 7, attualmente in sviluppo presso gli studi di Polyphony Digital, è stato rimandato al 2022. Il titolo avrebbe dovuto accompagnare il lancio della nuova console targata Sony, PlayStation 5 o – quantomeno – avrebbe dovuto comparire qualche curva più tardi nel percorso iniziale della nuova macchina. Al momento non è prevista una data certa per il lancio del nuovo capitolo della serie automobilistica. Riders Republic, il cui lancio era originariamente fissato nel mese di febbraio 2021, ha ora una generica finestra di lancio fissata entro la fine di quest’anno. Ubisoft ha giustificato lo slittamento con la più classica (e comprensibile) delle motivazioni: “Vogliamo offrire la miglior esperienza di gioco possibile, e dovrà risultare molto divertente“.

The Lord of the Rings: Gollum non sibilerà alle nostre spalle, nell’oscurità (mentre una vocina stridula ci accusa di aver compiuto un furto), prima del 2022. Il lancio del titolo era previsto entro la fine di quest’anno, ma i ragazzi di Deadlic Entertainment (in collaborazione con Nacon) sono stati costretti a farne slittare il debutto. Il titolo sarà pubblicato per PlayStation 5, Xbox Series X/S, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC. Returnal, originariamente previsto in uscita a marzo e attualmente in sviluppo presso gli studi di Housemarque uscirà il 30 aprile (ma avrebbe dovuto essere stato lanciato a marzo).

Kena: Bridge of Spirits, presentato in occasione del reveal ufficiale di PlayStation 5, era già slittato ad inizio 2021, per poi ricevere un nuova data di rilascio, momentaneamente fissata per il 24 agosto prossimo. Il coloratissimo titolo sviluppato in esclusiva per PlayStation 4 e PS5 non ci terrà dunque compagnia per quasi tutta l’estate, purtroppo. Prince of Persia: The Sands of Time è attualmente sprovvisto di una data di lancio, o anche di una generica finestra.

Hogwarts Legacy

Hogwarts Legacy, nuovo titolo dedicato alla leggendaria saga fantasy di Harry Potter, è stato posticipato al 2022 dopo essere stato annunciato in uscita per il 2021. Il titolo è attualmente sviluppato dai ragazzi di Avalanche Software. Gotham Knights, spin-off della serie Batman, sarebbe dovuto uscire entro la fine del 2021, ma è attualmente stato rimandato al 2022. Vampire: The Masquerade – Bloodline 2 difficilmente vedrà la luce entro la fine di quest’anno e dovrebbe far parte della lunga lista di giochi il cui debutto è stato rimandato al 2022.

Dying Light 2, in lavorazione presso gli studi di Techland, dopo una serie di rinvii (l’ultimo avvenuto lo scorso febbraio) è previsto dagli sviluppatori in uscita entro la fine di quest’anno. Guilty Gear Strive, picchiaduro 2D di Arc Stytem Works, sarebbe dovuto uscire a giorni (aprile 2021), ma vedrà la luce soltanto a partire dal prossimo 11 giugno. Per fortuna, non si tratta di molto tempo. Il titolo di strategia 4X Humankind è slittato da aprile ad agosto a causa di una massiccia quantità di feedback non particolarmente esaltanti ricevuti dallo sviluppatore, Amplitude Studios, che sfrutterà queste settimane per sistemare gli ultimi dettagli. Back 4 Blood, shooter co-op in salsa horror di Turtle Rock e seguito spirituale di Left 4 Dead è stato posticipato in data 12 ottobre, dopo essere stato originariamente annunciato in uscita il 22 giugno.

Outriders di People Can Fly, tornato di recente a mostrarsi attraverso un nuovo trailer, avrebbe dovuto vedere la luce lo scorso febbraio ma sembra ormai certo che farà il suo debutto il prossimo 1° aprile. Pragmata, mostrato da Capcom nel 2020 come uno dei titoli che avrebbe dovuto accompagnare il lancio di PlayStation 5 (o le sue prime settimane di vita, quantomeno), non uscirà invece prima del 2023. New World, l’MMORPG targato Amazon, dopo una lunga serie di rinvii è attualmente fissato in uscita in data 31 agosto 2021. Infine, Destiny 2: The Witch Queen era originariamente previsto in uscita lo scorso novembre. L’espansione è stata però posticipata al 2022 (qui trovate la recensione della campagna Oltre la Luce).

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...