fbpx

GTA 6: Rockstar è al lavoro su una nuova IA per il prossimo capitolo?

Un brevetto registrato da Rockstar Games mostra come migliorerà l'IA nei loro prossimi titoli, tra cui forse anche il prossimo GTA 6.

  • Home
  • Games
  • News
  • GTA 6: Rockstar è al lavoro su una nuova IA per il prossimo capitolo?

Sembra che Rockstar Games abbia depositato un brevetto realizzato appositamente per la gestione dell’intelligenza artificiale nei futuri titoli dell’azienda, tra cui potrebbe esserci anche l’atteso GTA 6. Il prossimo Grand Theft Auto quindi potrebbe avere una revisione totale e più realistica degli NPC che li farà interagire in modo più naturale all’interno della mappa di gioco.

Il brevetto in questione parla di una tecnologia che punta al miglioramento di reazione e intervento dell’intelligenza artificiale a seconda degli input che riceve. Vi sarà capitato di vedere come le reazioni e le animazioni di personaggi secondari possano essere identiche tra loro, spezzando così l’immersività e l’illusione di realismo che tanto faticosamente gli sviluppatori cercano di costruirvi attorno. I costrutti per il corretto funzionamento degli NPC all’interno di un videogioco possono essere più o meno complessi, a seconda soprattutto delle limitazioni hardware e software. Con questo nuovo metodo di navigazione virtuale gli sviluppatori puntano a sovrastare tali limitazioni per poter così riuscire a realizzare un mondo sicuramente più realistico e immersivo.

Il brevetto in questione specifica di come verranno utilizzati i veicoli da parte dell’intelligenza artificiale e di come ognuno dei personaggi non giocanti avrebbe delle caratteristiche uniche e specifiche rispetto a tutti gli altri in questo. Sarà quindi possibile simulare una situazione di traffico ancora più realistica rispetto ai precedenti titoli di Rockstar Games. Se ad esempio sarà in corso un inseguimento lungo una determinata strada, gli NPC eviteranno di imboccarla e cercheranno di starne alla larga, prendendo altre strade alternative per poter arrivare alla loro destinazione.

Che tale sistema possa venir utilizzato per altri titoli di Take-Two Interactive, oltre che per Rockstar? Purtroppo sembrerebbe non sia possibile. Le firme sul brevetto sono quelle di Simon Parr e di David Hynd, inventori di questa nuova tecnologia legata all’intelligenza artificiale, che sono, rispettivamente: il principale programmatore IA e il direttore associato delle tecnologia per conto di Rockstar Games. Ciò significa che sicuramente questa innovazione verrà utilizzata per i prossimi titoli sviluppati da questo team, tra cui vi sarà molto probabilmente il prossimo GTA 6.

Nel brevetto non viene nominato direttamente Grand Theft Auto 6 ma queste caratteristiche rispecchiano molto quelle legate in generale al mondo di gioco di GTA. Molto probabilmente quindi questo nuovo sistema di gestione delle IA verrà probabilmente apportato al prossimo capitolo in sviluppo, così come potrà essere integrato anche ad altre IP di Rockstar Games in futuro.

Game Legends è alla ricerca di newser per la sezione videogiochi, trovate a questo link maggiori informazioni

Tanti sconti su Eneba!

 – PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: codice GAMELEGENDSPSP
–  Ricarica da 50€ PSN a 38€: codice GAMELEGENDS50

Fonte:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...