Guida Astrologica per Cuori Infranti - Recensione, amando con le stelle

Guida Astrologica per Cuori Infranti – Recensione, amando con le stelle

Ecco la nostra recensione di Guida Astrologica per Cuori Infranti, una nuova serie tutta italiana in cui i veri protagonisti sono gli astri.

  • Home
  • Movie
  • Recensione
  • Guida Astrologica per Cuori Infranti – Recensione, amando con le stelle

Cosa accadrebbe se scopriste che tramite gli astri e l’astrologia poteste intuire anticipatamente il carattere e la personalità delle persone? Questa è la stessa domanda che si pone Alice, la protagonista di Guida Astrologica per Cuori Infranti, una nuova serie italiana prodotta da Netflix di cui oggi vi mostreremo la nostra recensione ed i nostri pensieri al riguardo. Riuscirà la giovane ragazza a migliorare la propria vita e a staccarsi dal passato che la tiene legata?

Alle stelle non si comanda

La storia si apre in un ristorante di Torino, qui Alice si vede mostrare improvvisamente un anello di fidanzamento dal suo ex Carlo, ma, sorpresa sorpresa, l’anello non è per lei, ma per la sua nuova promessa. Fin dalla prima scena infatti possiamo capire che tipo di sceneggiatura avremo, ovvero una commedia basata totalmente sugli equivoci ed i malintesi. La nostra protagonista non prende benissimo questa dichiarazione: infatti, sebbene con Carlo avesse avuto una relazione durata più di 5 anni, questo si era sempre detto contrario a sistemarsi e creare qualcosa di più concreto con lei. Quindi Alice ruba una bottiglia di vino ed inizia a bere, fino ad ubriacarsi e girare brilla per la città.

Guida Astrologica per Cuori Infranti

Fortunatamente, grazie anche all’aiuto dell’amica Paola, che durante tutta la serie sarà sempre pronta a raccattare i pezzi della ragazza per farla stare meglio, riesce a tornare a casa e a buttarsi sul letto. La bravata notturna, però, farà sì che Alice il mattino seguente – ricordandosi di una riunione importante in ufficio – dovrà fare tutto di corsa per evitare di arrivare tardi, azione che le provocherà non solo problemi ai vestiti, ma anche una brutta figura e discussione con un certo Davide Sardi. Arrivata in ufficio scopriamo il lavoro della nostra protagonista, ovvero assistente al direttore della fotografia in un ente televisivo locale.

Incontri fortuiti

Aperta la riunione, il direttore dell’ufficio annuncia subito la brutta notizia: il programma di punta non avrà un rinnovo per questa stagione, e se non viene trovata una nuova idea valida per sostituirlo dovranno chiudere tutto il palinsesto. Per ovviare a questo è stato assunto un nuovo ragazzo come vicedirettore che sceglierà quali idee dello staff usare e quali scartare, e, come vuole il cliché, questo non è altri che Davide Sardi. Alice allora corre in bagno a disperarsi pensando che ormai sia sull’orlo del licenziamento, ma qui incontra Tiziano, in arte Tio, che prova a rassicurarla indovinando immediatamente il segno zodiacale della ragazza, bilancia.

Guida Astrologica per Cuori Infranti

Il ragazzo biondo si rivela essere un attore ed un esperto di astrologia e di lettura delle stelle. Alice, seppur inizialmente scettica verso tutto ciò che riguarda quel mondo, continua ad ascoltare il giovane mentre parla dei tratti caratteristici del suo segno e di come i pianeti stiano interferendo con la sua costellazione. Tornando a casa, e nei giorni successivi, i due continueranno a messaggiarsi e a parlare delle rispettive vite private, ma diverranno veramente legati e amici solamente dopo l’uscita della protagonista con un ragazzo del segno dell’ariete: una volta tornata a casa ella si accorgerà che tutto ciò che le aveva detto Tio sul tipo era vero, e non solamente una supposizione campata per aria.

Quando le stelle sono solo elicotteri

Guida Astrologica per Cuori Infranti, di cui la prima stagione presenta solo 6 episodi, si presenta come una serie molto leggera e comica, con situazioni divertenti e non troppo impegnative, che quindi permettono allo spettatore di rilassarsi totalmente. La scenografia è veramente azzeccata, le location molto colorate creano, anche nelle situazioni non troppo gioiose, un clima allegro, permettendo di affrontare situazioni gravi e difficili senza rischiare di annoiare lo spettatore. Complice in questo anche la colonna sonora che, proprio come la fotografia e gli ambienti, riesce ad integrarsi bene con quasi tutte le scene, soprattutto le canzoni di Margherita Vicario che, nelle parti in cui sono state usate, sono perfette.

Purtroppo però la serie non è esente da difetti, anzi, pecca di gravi mancanze. Primo fra tutti la sceneggiatura: va bene che questa è una storia basata sugli equivoci ed i malintesi, ma, probabilmente a causa di questa chiusura mentale, in fase di scrittura sono venuti a crearsi dei dialoghi fra i personaggi eccessivamente forzati solo per arrivare a quel risultato, e che non sono per niente realistici. In più occasioni molti dei problemi che la protagonista affronta si sarebbero potuti evitare ponendo delle semplici domande immediate ad uno dei vari personaggi, o magari anche solo con una frase banalissima. Davvero peccato.

Guida Astrologica per Cuori Infranti

Passiamo ora a parlare della recitazione: purtroppo solo il personaggio di Tio ci ha convinti veramente con la sua interpretazione, sempre abbastanza pulita e priva di errori banali. Anche altri personaggi secondari sono stati abbastanza bravi (non tutti però). Il problema vero arriva un po’ con Claudia Gusmano, che interpreta Alice, e soprattutto con Michele Rosello che interpreta Davide Sardi, la loro recitazione è piena di pause e di dialoghi che sembrano quasi letti sul momento anziché recitati. Questo però potrebbe essere riconducibile anche ad un montaggio non proprio ottimale, che anzi fa capire allo spettatore lo stacco tra una scena e l’altra, andando a far crollare tutta l’immersività che la serie cerca di creare.

Conclusioni di recensione di Guida Astrologica per Cuori Infranti

Diamo quindi una nota conclusiva a questa recensione, Guida Astrologica per Cuori Infranti è una serie carina, adatta ad una serata in cui volete rilassarvi, o magari da mettere in sottofondo mentre state facendo altro. Purtroppo risente di vari difetti soprattutto per quanto riguarda il montaggio video ed i dialoghi forzati solo per creare determinate scene e situazioni in cui la protagonista deve ritrovarsi. Se invece foste interessati ad un film che al contrario ci ha convinti in pieno, vi consigliamo la nostra recensione di Ghostbusters: Legacy, la nuova pellicola dell’iconica saga sugli acchiappafantasmi.

Game Legends Stories

Recensione
  • Guida Astrologica per Cuori Infranti
    6Voto Finale

    Guida Astrologica per Cuori Infranti è una serie leggera e sicuramente non impegnativa. Ha delle ottime scenografie e una fotografia molto colorata e piacevole. Anche la colonna sonora è degna di nota, infatti grazie anche alle canzoni di Margherita Vicario, riesce a rendere bene l'atmosfera ed i pensieri della giovane protagonista nelle varie situazioni che si ritrova ad affrontare. Purtroppo però ha anche dei lati negativi importanti, a partire da una sceneggiatura un po' forzata in alcuni punti, fino ad arrivare al problema principale, ovvero la recitazione ed il montaggio. Molto spesso vi sembrerà infatti noterete tranquillamente il taglio tra una scena e l'altra, perdendo quindi tutta l'immersività che invece la serie cerca di creare.

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...