Guitar Hero Live - Recensione

Guitar Hero Live – Recensione

Dopo un’assenza durata circa 5 anni, torna finalmente sugli scaffali il mitico Guitar Hero, con questa nuova versione, chiamata Guitar Hero...

  • Home
  • Guitar Hero Live – Recensione
  BREAKING
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Activision e Microsoft: L’accordo fa perdere a Sony 20 milioni di dollari
PlayStation Store: Assassin’s Creed e molto altro, le offerte della settimana
Call of Duty: come si evolverà la serie grazie a Xbox
Activision Blizzard: le novità sul metaverso dopo l’acquisizione di Microsoft
Banjo-Kazooie sarà presto gratis con Nintendo Switch Online
Convegno del senato italiano interrotto da un hentai di Final Fantasy VII
Activision Blizzard: Microsoft pagherà una fortuna se l’accordo salterà
Xbox e Activision Blizzard: tutte le IP ottenute grazie all’acquisizione
Microsoft ha comprato ufficialmente Activision Blizzard, è confermato
Xbox Game Pass da record ancora prima dell’acquisizione di Activision
I giochi Play-To-Earn “sono il futuro”, parla il co-fondatore di Reddit
Activision Blizzard produrrà solo esclusive Xbox? Arriva un chiarimento
Next
Prev

Dopo un’assenza durata circa 5 anni, torna finalmente sugli scaffali il mitico Guitar Hero, con questa nuova versione, chiamata Guitar Hero Live.

Il titolo, a detta degli sviluppatori, riparte dall’inizio, rinnovandosi in (quasi) tutto, segnando l’inizio di una nuova era per i giochi musicali.

guitar-hero-live

 

Nuovo anno, nuova musica, nuova chitarra

Che l’emblema del titolo sia il rinnovamento, lo si evince sin da subito impugnando il nuovo controller chitarra: seppur di plastica, risulta più solido delle precedenti versioni. Ma ciò che ispira è la nuova tastiera, formata non più da 5 tasti (colorati) affiancati, bensì da 6 tasti, sovrapposti a gruppi di 3, e senza colori. Ma su questo dettaglio ci torneremo poi.

La leva del tremolo rimane, così come il tasto della special, denominato ora Hero Power. Identici anche i tasti pennata e i tasti Start.

La vera sfida

Il controller chitarra non è cambiato solo esteticamente: nel gioco infatti, noteremo subito come la difficoltà, nei primi momenti, si sia alzata. La scomparsa dei colori già sposta il metodo di riconoscimento dei tasti, non essendo più affiancati, ma diventando:

– Plettri rivolti verso il basso: i 3 tasti inferiori
– Plettri rivolti verso l’alto: i 3 tasti superiori
– Quadrati: tasto superiore e inferiore premuti insieme

Eliminata quindi la difficoltà dello spostamento della mano per raggiungere il quinto tasto, la nuova difficoltà è data dall’associare immediatamente le note sulla schermata a quelle sulla chitarra.

Unica pecca che, a nostro parere, poteva essere evitata, è la dimensione dei tasti, che risultano un po’ troppo piccoli e affiancati.

Guitar_Hero_Live_Guitar_Controller_Gray

Conquista il pubblico

Ma il punto forte non è solamente il nuovo controller: le due modalità di questo Guitar Hero sono la ciliegina sulla torta del gioco. Nella modalità Guitar Hero Live, impersoneremo un chitarrista, vivendo nei suoi panni in tutto e per tutto. Ogni esibizione inizierà con un dietro le quinte, e in base alla nostra bravura, sia il pubblico che i nostri colleghi avranno reazioni diverse. Aspettatevi di essere osannati da una folla urlante, così come venir fulminati dallo sguardo della bassista quando non prenderete troppe note di seguito. Le canzoni da suonare, in due festival diversi, saranno una trentina e, una volta suonate, potrete risuonarle, aggiungendo anche la chitarra secondaria e la voce.

Perdendo i famosi personaggi in 3D personalizzabili, non perderemo però la possibilità di modificare la corsia di gioco, potendo acquistare o sbloccare molte customizzazioni. Arrivano inoltre i biglietti da visita, sorta di Tag dove potremo inserire un immagine fra le varie sbloccabili.

guitar-hero-live

GH TV

Compare nel titolo inoltre la modalità Guitar Hero TV, o meglio approssimata dai produttori come GHTV. Questa “Televisione”, effettivamente corrisponde a una mega raccolta di canzoni da suonare, sopra il centinaio, dove al posto del concerto live avremo in sfondo il video musicale della canzone. Tutte le canzoni potranno essere suonate con un massimo di due chitarre e la voce. Ma il sistema di GHTV non è così semplice come sembra.

Se da un lato, non avremo mai (afferma Activision) dei DLC a pagamento del gioco, dall’altro per poter suonare una canzone, dovremo spendere un ticket. I ticket saranno cumulabili tramite achievements o salendo di livello, acquistabili tramite valuta in-game (ottenibile completando le canzoni) o comprando con i soldi reali della valuta speciale di Guitar Hero. Ma il ticket non vi sbloccherà definitivamente la canzone: vi permetterà di suonarla quella volta. Per risuonarla, dovrete spendere un altro ticket.

Non disperate comunque (forse): nel caso voleste passare una giornata intera a suonare con gli amici, potrete sempre acquistare il Guitar Hero Party Pass, pass che vi permetterà di suonare quello che volete per 24 ore, senza spendere un ticket.

Guitar-Hero-Live_GHTV_guide-01.0

Ma non dovrete per forza suonare pagando i ticket. Infatti potrete sempre suonare le canzoni che passeranno nei due canali di Guitar Hero, GH1 e GH2, i quali vi permetteranno di giocare senza pagare nulla, ma non potrete scegliere le canzoni. Bensì, i canali avranno un loro palinsesto, con pseudo-programmi di mezz’ora, spaziando da Pop, Rock, Indie e Metal.

Sebbene questo sistema sembri un Pay-to-Play, in realtà suonando nei canali GH1 e GH2, accumulando crediti e salendo di livello, potrete mettere da parte molti ticket. Questo sistema è stato inserito in quanto in Guitar Hero Live, proprio in GHTV, le canzoni verranno continuamente aggiornate, senza pagare nulla.

Questa modalità, a differenza del Live, richiede però una connessione a Internet.

7239_0269_GHTV-Video2

GHTV Premium

Ma le sorprese non finiscono qui! Infatti, salendo di livello, sbloccherete GHTV Premium, modalità di GHTV che vi permetterà di suonare determinate canzoni bonus: canzoni che verranno o inserite in futuro, o magari giocabili per un tempo limitato.

Già dal lancio per circa due settimane, potrete suonare 3 Concerti Premium:

Avenged Sevenfold Live: tre canzoni (Shepherd of Fire, Nightmare e Buried Alive) prese direttamente dal video di uno dei loro recenti concerti.
– Rock Classic
– Indie Rock

Di queste tre playlist, la prima è promozionale per chi acquista il gioco al dayone; le altre due invece, come probabilmente le future, costeranno circa 200 crediti acquistabili tramite soldi reali, oppure richiederanno il completamento di 3 canzoni specifiche, con 3 stelle o più. Ergo, per giocare una volta la playlist Premium, dovrete completare quelle 3 canzoni, e spendere quindi 3 ticket.

guitar-hero-live-activision-premium-show

Eccovi la Soundtrack.

Canzoni Artista/i

“According to You” Orianthi
“Also Am I” 36 Crazyfists
“American Idiot” Green Day
“Another is Waiting” The Avett Brothers
“Are You Gonna Be My Girl” Jet
“Are You Gonna Go My Way” Lenny Kravitz
“Asleep at the Wheel” Band of Skulls
“Bangarang” Skrillex featuring Sirah
“Been Away Too Long” Soundgarden
“Before He Cheats” Carrie Underwood
“Before I Forget” Slipknot
“Berzerk” Eminem
“Best Day of My Life” American Authors
“Bitter Rivals” Sleigh Bells
“Bones Exposed” Of Mice & Men
“Breaking the Law” Judas Priest
“Buddy Holly” Weezer
“Bulls on Parade” Rage Against the Machine
“Cherry Pie” Warrant
“Chop Suey!” System of a Down
“The Clincher” Chevelle
“Club Foot” Kasabian
“Cochise” Audioslave
“Come On Over” Royal Blood
“Come with Me Now” Kongos
“Coming of Age” Foster the People
“Cool Kids” Echosmith
“Counting Stars” OneRepublic
“Cowboys From Hell” Pantera
“Cry of Achilles” Alter Bridge
“Cult of Personality” Living Colour
“Deliver Us” In Flames
“Demon Dance” Surfer Blood
“Demon to Lean On” Wavves
“Diamond Eyes” Deftones
“Disposable Teens” Marilyn Manson
“Don’t Owe You a Thang” Gary Clark, Jr.
“Down with the Sickness” Disturbed
“Drive” Incubus
“Epic” Faith No More
“Everybody Talks” Neon Trees
“Eye of the Tiger” Survivor
“Fallen Angels” (Live) Black Veil Brides
“Famous” Charli XCX
“Feel So Close” Calvin Harris
“The Final Episode” Asking Alexandria
“Freak on a Leash” Korn
“Ghost Walking” Lamb of God
“Girl’s Not Grey” AFI
“Girls/Girls/Boys” Panic! at the Disco
“Going to Hell” The Pretty Reckless
“Gold on the Ceiling” The Black Keys
“Got the Time” Anthrax
“Gravedigger” Architects
“Guerrilla Radio” Rage Against the Machine
“Hangar 18” Megadeth
“Harlem” New Politics
“A Heartbreak” Angus & Julia Stone
“High Road” Mastodon
“Higher Ground” Red Hot Chili Peppers
“Hit Me With Your Best Shot” (Live) Pat Benatar
“Ho Hey” The Lumineers
“Hold Back the River” James Bay
“I Gotsta Get Paid” ZZ Top
“I Have a Problem” Beartooth
“In Due Time” Killswitch Engage
“In the End” (live) Black Veil Brides
“Kathleen” Catfish and the Bottlemen
“Keep On Swingin’ Rival Sons
“King for a Day” Pierce the Veil feat. Kellin Quinn
“Lazerray” TV on the Radio
“The Lazy Song” Bruno Mars
“Leave It Alone” Broken Bells
“Left Hand Free” alt-J
“Let Her Go” Passenger
“Lies” Deap Vally
“Limelight” Rush
“Little Monster” Royal Blood
“Live While We’re Young” One Direction
“Lived a Lie” You Me at Six
“The Looking Glass” Dream Theater
“Love Bites (So Do I)” Halestorm
“Lust for Life” Iggy Pop
“Metal Zone” The Vines
“Mind Your Manners” Pearl Jam
“Moaning Lisa Smile” Wolf Alice
“More Than a Feeling” Boston
“Move Shake Hide” Marmozets
“My Songs Know What You Did in the Dark (Light Em Up)” Fall Out Boy
“Na Na Na (Na Na Na Na Na Na Na Na Na)” My Chemical Romance
“No Shows” Gerard Way
“Now” Paramore
“Nuclear Family” Green Day
“The Ocean” Tonight Alive
“Paint It Black” The Rolling Stones
“Pedestrian at Best” Courtney Barnett
“Right Back at It Again” A Day to Remember
“Rimbaud Eyes” Dum Dum Girls
“Rise Up” Cypress Hill feat. Tom Morello
“The Rock Show” Blink-182
“Round and Round” Ratt
“San Francisco” The Mowgli’s
“Sex on Fire” Kings of Leon
“Shadow Moses” Bring Me the Horizon
“Sing” Ed Sheeran
“Sirens” Pearl Jam
“Sometimes She Cries” Warrant
“Sometimes” Blitz Kids
“Sounds Like Balloons” Biffy Clyro
“Stone” Alice in Chains
“Stricken” Disturbed
“Strife” Trivium
“Sundial” Wolfmother
“Sweet Remain” Vista Chino
“Take a Walk” Passion Pit
“Temper Temper” Bullet for My Valentine
“Thunder Kiss ’65” White Zombie
“Thunder on the Mountain” Bob Dylan
“Tie Your Mother Down” Queen
“Time to Pretend” MGMT
“Tragedy + Time” Rise Against
“Tribute” Tenacious D
“Under Cover of Darkness” The Strokes
“Under the Pressure” The War on Drugs
“Victory Over the Sun” Biffy Clyro
“We Are Done” The Madden Brothers
“We Are the Champions” Queen
“What Doesn’t Kill You” Jake Bugg
“When You Were Young” The Killers
“The Wire” Haim

Game Legends Stories

Recensione
  • Guitar Hero Live
    8.2Voto Finale

    Torna Guitar Hero, torna con molte novità, non dimenticando i punti di forza dei precedenti capitoli. Arriva un rhythm game su Console Next- Gen, con un parco musicale vasto e variegato. Un must per ogni fan dei giochi musicali.

    Trending
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...