fbpx

Gundam diventa uno sparatutto free-to-play, mostrato il primo trailer

I mecha eccezionali per forza e volontà di Gundam diventano i protagonisti di uno sparatutto free-to-play: ecco il primo trailer di gameplay.

  • Home
  • Games
  • News
  • Gundam diventa uno sparatutto free-to-play, mostrato il primo trailer

Una delle serie mecha più note e amate, Gundam, entra nel mondo degli sparatutto free-to-play e, come potete vedere qui sopra, abbiamo già un primo trailer che ben illustra l’idea. Ad occuparsi della gestione dell’IP, così come per molti altri manga ed anime, è come sempre Bandai Namco.

Il publisher nipponico si è tenuto impegnato di recente registrando tre marchi, uno dei quali è il promettente One Piece Odyssey. Non ci sentiamo di azzardare alcuna ipotesi in quel caso, ma se dovesse trattarsi di una ripetizione delle stesse idee di Dragon Ball Z Kakarot non ci definiremmo sorpresi.


Ora, con il neonato Gundam Evolution, abbiamo un ritorno della storica serie di mecha sotto forma di sparatutto free-to-play, che il trailer sembra suggerire avere tutte le carte in regola per competere con il mercato occidentale. La parola chiave, qui, è “competere con il mercato occidentale”, viste le zone in cui il gioco sarà disponibile.

Il tweet di Nibel che riportiamo qui sotto menziona infatti che il Giappone è l’unico territorio confermato per ora, e le risposte al post sono state rapide a saltare alle conclusioni. Noi, dal canto nostro, ci auguriamo invece che il titolo raggiunga anche i nostri lidi. Prima o poi, beninteso.

Per il resto, la struttura del gameplay prevede scontri tra due squadre di sei giocatori ciascuna. I requisiti del matchmaking sembrano parecchio specifici, ma per dissipare ogni possibile dubbio in merito c’è una closed beta in arrivo il prossimo mese. La fase di testing è senza dubbio più vicina del gioco in sé.

Non se ne parla, infatti, prima del 2022. Se poi contiamo i tempi necessari ad una eventuale localizzazione, l’attesa potrebbe farsi persino più lunga. L’unica piattaforma prevista, per ora, è il PC ma non escluderemmo a priori che l’idea possa generare abbastanza interesse da aprirsi anche al mercato console.

Contiamo fiduciosi nell’idea di una possibile localizzazione, specie dopo che la comparsata in Ready Player One ha aperto ulteriormente il franchise di Gundam alla cultura popolare mainstream.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...