Halo Infinite: come saltare il video introduttivo "non skippabile"

Halo Infinite: come saltare il video introduttivo “non skippabile”

Halo Infinite ed il suo video introduttivo non skippabile: tramite Twitter arriva la risposta sul come fare per aggirarlo senza difficoltà.

  • Home
  • Games
  • News
  • Halo Infinite: come saltare il video introduttivo “non skippabile”

Siamo nel 2021, ma i video intro non skippabili non accennano ad andare in pensione, e Halo Infinite decide di prendersi gioco di noi col nuovo video introduttivo non saltabile presente all’avvio del gioco. Arrivati però alla trentesima volta che si avvia il gioco, risulta un po’ stucchevole dover vedere ogni volta chi ha prodotto il gioco e i vari crediti, ma poiché ciò non si può saltare, qualcuno ha ben deciso di trovare una scappatoia per aggirare il problema.

A venire in nostro soccorso è Jason Lamb, che tramite Twitter comunica come in realtà sia possibile rimuovere del tutto il video introduttivo di Halo Infinite. Precisiamo che tutto ciò è possibile solo sulla versione Steam per PC, poiché non c’è modo di accedere alle directory contenti i file di gioco all’interno delle console.

Se teniamo a mente che un videogioco è semplicemente un ambiente dove vari elementi grafici sono presenti, ci rendiamo conto di come si possa “sorpassare” un ostacolo semplicemente rimuovendolo. In questo caso, il video introduttivo può essere cancellato una volta trovato all’interno delle cartelle di gioco. Per fare ciò, bisogna:

  • Entrare in Steam, fare click destro sul Halo Infinite e selezionare Proprietà
  • Selezionare File Locali
  • Selezionare Sfoglia i file locali
  • Cercare la cartella “videos
  • Eliminare il video nominato “intro

Così facendo, il video verrà cancellato e non sarà caricato all’avvio del gioco. In realtà, i video introduttivi sono un “trucco” da parte degli sviluppatori per nascondere i caricamenti di menù, ambienti di gioco e quant’altro, i quali avvengono in background e son completi al termine del video. Accedere alle cartelle di gioco è anche il metodo base utilizzato dai cheater, i quali già non mancano nel popolare il multiplayer.

In Halo Infinite però, il video introduttivo dura ben più del tempo richiesto per il caricamento del gioco, e anche rimuovendolo si nota che il caricamento è quasi immediato e non vi sono lunghe attese che lo giustificherebbero, con ovviamente il tutto che cambia fra hard disk ed SSD di ogni tipo. Tra l’altro, Jason Lamb si è divertito prendendo in giro questo sistema e sostituendo il video introduttivo invece di eliminarlo, visto che semplicemente importare nella cartella un file .mp4 con il nome “intro” ed il gioco lo caricherà in automatico.

Fonte:

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...