fbpx

Halo Infinite: un ex sviluppatore svela dei retroscena sconcertanti

Jason Schreier ha riportato alcune parole di un ex sviluppatore di 343 industries, svelando alcuni retroscena sullo sviluppo di Halo Infinite.

  • Home
  • Games
  • News
  • Halo Infinite: un ex sviluppatore svela dei retroscena sconcertanti

Halo Infinite è al centro di alcuni interessanti retroscena portati a galla dal noto giornalista di Bloomberg, Jason Schreier, sul suo account Twitter. Queste informazioni provengono da un ex sviluppatore che riporta i motivi per cui Halo Infinite sia un gioco incredibile, ma allo stesso tempo “terribile“.

Infatti, un ex impiegato di Skybox Labs (team partner di 343 Industries presso gli Xbox Game Studios) ha elencato i punti salienti dello sviluppo travagliato del progetto, ma che allo stesso tempo sta portando a quello che è ad oggi il capitolo di Halo più ambizioso di sempre.

I primi punti si concentrano proprio sull’ambizione e sui progressi fatti durante lo sviluppo di Halo Infinite, tra miglioramenti grafici, narrativi e un gameplay più ricco (e questo viene confermato anche dalle splendide immagini rilasciate nel consueto appuntamento mensile Inside infinite), ma purtroppo non è tutt’oro quel che luccica.

Lo sviluppatore rimarca l’impatto disastroso della demo mostrata durante lo showcase Xbox dello scorso luglio, conferma episodi spiacevoli di crunch e che il gioco ha (purtroppo) subito dei tagli. Nel primo punto viene anche detto di non aspettarsi un capolavoro senza tempo, ma un gioco comunque ottimo.

Tuttavia queste non devono essere prese come informazioni che avranno un riscontro concreto in futuro sulla qualità di Halo Infinite al suo lancio, visto che non si sa esattamente quando questo sviluppatore ha lasciato 343 per unirsi a Certain Affinity e certe dichiarazioni provenienti da ex sviluppatori possono contenere informazioni incomplete o non sempre veritiere.

Inoltre Jason Schreier non si limita a riportare le dichiarazioni, ma esordisce con una frase tagliente sullo sviluppo ormai sempre meno sostenibile dei titoli AAA in generale, tra questioni serie di crunch che hanno coinvolto anche progetti come Cyberpunk 2077 e The Last of Us Parte 2, e altre problematiche, che, tuttavia, non hanno impedito a questi due titoli di lasciare il segno.

Halo Infinite è previsto per l’autunno del 2021 su Xbox Series X/S, Xbox One e Pc e sarà disponibile al lancio su Xbox Game Pass (come tutti i titoli first-party degli Xbox Game Studios).

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

 

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...