fbpx

Hammerting – Anteprima, il destino dei nani è in mano nostra!

Ecco l'anteprima di Hammerting, gestionale e GDR strategico ora in Early Access che ci metterà a capo di una colonia mineraria di nani.

I nani sono tra le creature immaginarie più famose e senza dubbio “sfruttate” nel mondo delle opere di fantasia. Contraddistinti da una bassa statura, dal forte senso di comunità e di abnegazione al dovere, il popolo nanico è stato protagonista di importanti trasposizioni che ne hanno consolidato il mito all’interno di libri, film e videogiochi. Quest’ultimi hanno accolto tali creature in molteplici titoli, molto spesso come personaggi di ripiego. Per ridare dignità a questo grande popolo di lavoratori, Warpzone Studios e Team17 Studios hanno sviluppato Hammerting, un gioco di ruolo strategico per PC ad ambientazione fantasy in cui avremo il compito di far crescere e prosperare una colonia mineraria abitata dai nani. Reso disponibile in accesso anticipato su Steam, in questa anteprima vedremo come si presenta e cosa offre il gioco, evidenziando gli elementi più importanti che ne caratterizzano il gameplay.

Andiam, andiam… andiamo a lavorar!

Caratterizzato da una grafica “cartoonesca” molto colorata e da un’impostazione della visuale in due dimensioni (ma con effetto tridimensionale), Hammerting ricalca – ma solo per certi aspetti – lo stile di gioco che abbiamo imparato a conoscere con Fallout Shelter, il gestionale di Bethesda free-to-play. La colonia, basata all’interno della montagna di Mara, dovrà essere portata al massimo livello di prosperità possibile, in modo da poter disporre del necessario numero di armi, equipaggiamenti e altre risorse da poter fornire agli alleati impegnati nella Grande Guerra che imperversa nel Mondo degli Umani. Per far ciò sarà necessario espandere il nostro territorio e scavare in profondità per poter costruire stanze, officine, e trovare materiali da utilizzare nella fonderia e con i quali poter costruire spade, armature e altri utensili.

hammertingUna delle prime missioni del gioco, ad esempio, consisterà nella consegna di 10 pezzi di granito a uno dei reami presenti in superficie. Per far ciò sarà necessario scavare ed estrarre la roccia in prossimità delle caverne, ovviamente nei punti in cui il materiale è presente. Lo sviluppo della miniera sarà perseguibile non solo esplorando l’ambiente circostante ma anche commerciando con altre colonie e acquisendo la cosiddetta Saggezza, grazie alla quale espanderemo le skill a nostra disposizione e potremo avanzare nello sviluppo della nostra miniera. All’inizio del gioco disporremo esclusivamente di tre nani, armati soltanto di piccone e spada, ai quali dovremo dare subito degli ordini per poter iniziare i lavori di sviluppo della miniera. Ognuno di essi avrà delle caratteristiche e delle professioni peculiari, delle quali dovremo tener conto quando assegneremo loro degli incarichi. Un nano dotato di Brio sarà, ad esempio, portato ad arrampicarsi e a resistere ai danni da caduta mentre un altro dotato di Brutalità disporrà di un quantitativo di vita maggiore.

Da amene caverne a città sotterranea

Il compito principale dei nani è comunque scavare le caselle che compongono il territorio sotterraneo su cui si basa la miniera. Esistono due diversi tipi di caselle. Una consente di aprire i passaggi con i quali espandere la miniera (creando stanze e infrastrutture) e passare da un ambiente di gioco ad un altro; la seconda invece permette di poter estrarre materiali da utilizzare per forgiare armi e altri oggetti. L’enciclopedia interna costituisce un ottimo aiuto nelle prime fasi del gioco, grazie non solo alle descrizioni ma anche all’ausilio di immagini. Già all’inizio dell’avventura sarà possibile iniziare a espandere la nostra dotazione di materiali e, grazie alle conoscenze acquisibili a seguito dell’esplorazione della montagna, potremo svolgere alcune attività fondamentali per la prosperità della colonia, come l’agricoltura sotterranea e la metallurgia.

HammertingTali perk potranno inoltre essere ulteriormente sviluppati, specializzando la colonia nella produzione di specifiche armi, nella coltivazioni di particolari alimenti e nella cottura di determinati cibi. In Hammerting è necessario lavorare di strategia per poter gestire ottimamente i nani a nostra disposizione. Oltre a poterne arruolare di nuovi, dovremo tener conto delle caratteristiche di quelli già alle nostre dipendenze, poiché l’esplorazione delle grotte può portare anche a dover affrontare diverse tipologie di nemici, tra cui animali selvatici e fantasmi. Nell’affrontare queste battaglie è consigliabile utilizzare solo i nani che dispongono delle caratteristiche adeguate per lo scontro, come Forza e Resistenza. Una scelta sbagliata può causare la sconfitta e la perdita di forza lavoro che, alla lunga, può portare al game over e al fallimento totale della nostra colonia mineraria.

Disponibile in accesso anticipato a partire da oggi, il gioco è rivolto in particolare a tutti coloro che amano i titoli gestionali in cui è necessario costruire da zero e far prosperare una comunità. La disponibilità di un elevato numero di attività da poter svolgere e di elementi da dover controllare, potrebbe soddisfare gli amanti dei GDR strategici più esigenti ma, allo stesso tempo, scoraggiare coloro che non sono avvezzi a questa tipologia di giochi. In attesa di provare in futuro il gioco nella sua configurazione finale e completa, il giudizio su questa versione di Hammerting, considerando la disponibilità della lingua italiana, la mole di contenuti e la cura nei dettagli, non può che essere positivo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...