Harry Potter RPG: tra rumor e speculazioni, l'annuncio è imminente?

Harry Potter RPG: tra rumor e speculazioni, l’annuncio è imminente?

Molto tempo è passato dal primo trailer del titolo, subito rimosso da WB Games: oggi però i rumor su Harry Potter RPG si fanno più insistenti.

Era il 2018 quando uscì per la prima volta il trailer di un possibile rpg dedicato ai maghetti più famosi di sempre, e i fan di Harry Potter iniziarono subito a speculare in merito a quella che sarebbe potuta essere l’esperienza di gioco offerta dal misterioso titolo. Sfortunatamente, però, nel giro di brevissimo tempo Warner Bros. Games fece sparire il video incriminato, dirottando la faccenda su quelli che sembrarono “motivi di copyright” (almeno questo era ciò che veniva riportato sulla schermata di rimozione del video da YouTube). Sarebbe stata infatti proprio la WB Games l’azienda publisher del titolo, la stessa che ad oggi, però, non ha mai rilasciato al pubblico nessuna conferma (o smentita) ufficiale in merito a “Harry Potter RPG“.

Di recente, tuttavia, i rumor sono tornati ad essere molto insistenti. Una situazione, questa, che sebbene inizialmente sia stata alimentata dagli stessi fan – soprattutto da coloro che, nonostante i continui blocchi e le continue rimozioni dai social, continuavano a ricaricare il trailer misterioso – oggi pare veda la conferma di due figure piuttosto note nell’industria videoludica e giornalistica di settore. Si tratta, non a caso, dello storico redattore di Kotaku, Jason Schreier,  e dell’insider Shinobi602.

 harry potter - screen 1

I due sono infatti intervenuti all’interno di una discussione su Resetera, lasciando intendere – non si sa, però, se con tono ironico o meno – che non era da escludere un possibile annuncio del gioco in occasione dell’E3 di quest’anno. Data però la pandemia in corso, la fiera videoludica più attesa dell’anno è stata cancellata, e se davvero la WB Games è intenzionata a lanciare una notizia del genere dovrà farlo sfruttando un evento streaming online. “Se solo ci fosse una sede per annunciare più giochi nello stesso momento!”, scriveva in merito alla faccenda Schreier, sempre all’interno nella discussione del sito. Un riferimento che pare legarsi chiaramente proprio alla stessa partecipazione di WB alla fiera ormai andata.

Ad ogni modo, tutto quello che continua ad essere riportato nella discussione è da prendere assolutamente con le pinze. Finché non sarà la stessa compagnia a confermare – o eventualmente smentire – ufficialmente la faccenda, tutte le informazioni che dilagano sul web devono essere trattate come semplici rumor e speculazioni. Informazioni, tuttavia, che se raccolte e riorganizzate per bene, possono comunque offrirci un quadro molto interessante su quello che il gioco di ruolo di Harry Potter, nel caso di un suo veritiero sviluppo, potrebbe regalare ai suoi utenti.

Harry Potter RPG, un open-world in terza persona

Secondo quanto si legge in rete, pare che la casa da di sviluppo che avrebbe in mano “Harry Potter RPG” sia la Avalanche Software. Già diverso tempo fa, in effetti, la stessa azienda aveva pubblicato un annuncio di lavoro legato proprio alla creazione di un nuovo titolo, ad oggi rimasto ancora senza nome. Nemmeno a dirlo, però, appena pochi giorni fa un tweet di Troy Levitt, Lead Designer di Avalanche Software, ha lasciato tutti i fan della serie col fiato sospeso. “Un giorno da ricordare #BattagliadiHogwarts” recita il suo post, e il richiamo palese alla saga della Rowling lascia poco spazio all’immaginazione. Del resto, già lo stesso Levitt qualche tempo fa aveva fatto sapere come un possibile annuncio in merito al titolo sarebbe potuto arrivare “molto presto”.

 

 

Ad ogni modo, pur non avendo nulla di realmente confermato, se si danno per certe le dichiarazioni di Avalanche Software, le possibilità che il gdr di Harry Potter sia in sviluppo paiono elevate. Facendo mente locale, e affidandoci a quanto diffuso in rete finora, è inoltre possibile farsi un’idea di quello che potrebbe essere il titolo, previsto presumibilmente per la prossima generazione di console.

Secondo quanto era stato mostrato dal filmato trapelato in rete anni fa, sembra appurato ormai che si tratti di un gioco di ruolo open-world in terza persona ambientato nel 1800. La storia si svilupperebbe quindi più di un secolo prima delle vicende che Harry ha vissuto nella scuola di Hogwarts, e pare dunque slegata sia dai libri che dai film – anche quelli di “Animali Fantastici”. I titoli del gioco più chiacchierati vedono proposte del tipo “Harry Potter: Magic Awakened” o “Harry Potter: Magic Forever“, ma si tratta ovviamente di mere speculazioni.

Sempre secondo quanto diffusosi in rete con il passare del tempo, pare anche che questo presunto gioco permetta agli utenti di esplorare Hogwarts nella sua interezza, ma che sarà possibile accedere anche ad altre aree della mappa come Hogsmeade o Diagon Alley. Secondo quanto si apprende, poi, l’esperienza di gioco si dovrebbe concentrarsi in particolare sulla Foresta Proibita, patria dei Centauri e delle Acromantule, e luogo di alcuni misteri sui quali saremo dunque chiamati ad indagare. In questo luogo, però, sembra che potremo anche fare la conoscenza di diverse nuove creature ispirate a quelle già apparse nella saga di Animali Fantastici.

harry potter rpg - screen 2

Prima di partire per l’avventura, comunque, avremo modo di personalizzare il nostro personaggio: sceglieremo il suo aspetto fisico, il suo abbigliamento, la sua casa di appartenenza e anche una delle 8 possibili classi. Sempre secondo quanto trapelato, pare infatti che ci si potrà specializzare in una particolare classe di combattimento e/o abilità, come Duello, Pozioni, Incantesimi e altro ancora. Se fosse vero, ciò permetterebbe al giocatore di sviluppare diversi stili di gioco, personalizzati in base alle proprie preferenze e in grado di cambiare completamente i combattimenti e le varie interazioni tra i personaggi presenti in game.

Per far compagnia al nostro protagonista, comunque, pare prenderà vita un personaggio chiamato “Professor Fig“, che dovrebbe rivestire i panni di una sorte di mentore o guida. Ripetiamo, comunque, che quanto riportato in questo articolo si basa su ciò che è stato divulgato in rete a partire da quel misterioso trailer, e perciò fonda le sue radici su mere speculazioni. Se tuttavia i rumor dovessero palesarsi come veritieri, è possibile che entro i prossimi mesi qualcosa di veramente ufficiale possa essere annunciato direttamente da WB Games. Fino ad allora, dunque, invitiamo caldamente tutti gli utenti a prendere quanto si legge online con la giusta cautela.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...