Harry Potter: Wizards Unite ha i giorni contati, ecco la data di chiusura

Harry Potter: Wizards Unite ha i giorni contati, ecco la data di chiusura

Harry Potter: Wizards Unite si avvicina alla chiusura, come annunciato da Niantic sui siti ufficiali. La data di addio sarà tra pochi mesi.

  • Home
  • Games
  • News
  • Harry Potter: Wizards Unite ha i giorni contati, ecco la data di chiusura

Harry Potter: Wizards Unite, il gioco in stile Pokémon GO ambientato in un regno pieno di creature magiche, si avvicina alla chiusura. Gli sviluppatori di Niantic impegnati nel progetto hanno annunciato che il gioco cesserà di funzionare il 31 gennaio 2022.

Prima di questa data, Harry Potter: Wizards Unite verrà ritirato dagli store di iOS e Android a partire dal 6 dicembre 2021, quando verranno disattivati anche gli acquisti in-game. In un post sul blog di Niantic, lo studio ha affermato che milioni di persone hanno giocato a Wizards Unite in questi anni, e non è stato fornito alcun motivo per la chiusura.

In un secondo post sul web, il team di sviluppo ha dichiarato che “non tutti i giochi sono destinati a durare per sempre”. Questo titolo in particolare era stato studiato per seguire un arco narrativo di 2 anni, e si avvicina il momento di chiudere i battenti. Niantic è intenzionata a portare tutti gli insegnamenti che Wizards Unite ha fornito nei prossimi progetti. È stato anche lanciato, di recente, l’ultimo gioco in realtà aumentata: Pikmin Bloom.

A partire da oggi, i giocatori potranno usufruire di una serie di bonus fino alla chiusura, come regalo di addio. Tutti gli incarichi giornalieri riceveranno un aumento nelle ricompense, i tempi di preparazione delle Pozioni saranno ridotti del 50% con le Master Notes, il limite giornaliero per l’invio e l’apertura dei regali verrà rimosso, l’Elixir Mente di Baruffio ora assegnerà il triplo dei punti esperienza, le Passaporte degli anni ’20 appariranno più frequentemente, così come l’Energia per gli Incantesimi e gli Ingredienti.

Harry Potter: Wizards Unite

I prossimi 3 mesi ospiteranno in-game anche diversi eventi. A novembre avranno luogo l’Evento Avversari Letali di Dolores Umbridge Parte 1, l’Evento Brillante Principe Mezzosangue Parte 1 e Parte 2 e l’Evento Avversari Letali di Lucius Malfoy. A dicembre, invece, si potrà partecipare all’Evento Avversari Letali di Bellatrix Lestrange, alla Caccia all’Horcrux Parte 2, all’Evento Avversari Letali di Voldemort, all’Evento Brillante I Doni della Morte Parte 1 e Parte 2, e a un Evento Festivo.

Infine, a gennaio i giocatori potranno salutare Harry Potter: Wizards Unite prima della chiusura, ed eventuali eventi a tema verranno presto condivisi sui siti ufficiali di Niantic. Chiunque abbia il gioco sul proprio smartphone e lo elimini, o cambi dispositivo, non sarà in grado di reinstallarlo dopo il 6 dicembre. Non sono previsti rimborsi per i giocatori che hanno un’assegnazione della valuta di gioco e non la spenderanno.

Sebbene Wizards Unite chiuderà presto i battenti, il gioco per smartphone Harry Potter Hogwarts Mystery rimarrà disponibile. È molto popolare e genera entrate per oltre 300 milioni di dollari con le microtransazioni. Inoltre ricordiamo che Hogwarts Legacy, il titolo open world per console e PC, è in arrivo nel corso del 2022.

Fonte:

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...