fbpx

Hideaki Itsuno, director di DMC 5 stava per lasciare Capcom dopo il reboot di DMC

Uno dei doppiatori della serie ha rivelato questo interessante retroscena
  • Games
  • News
  • Hideaki Itsuno, director di DMC 5 stava per lasciare Capcom dopo il reboot di DMC

Hideaki Itsuno, è il director dell’ultimo appassionante Devil May Cry 5, approdato sulle console di tutto il mondo lo scorso 8 marzo 2019. Il noto director, stando alle dichiarazioni rilasciate da Reuben Langdon un doppiatore della serie, dopo il reboot del 2013 aveva intenzione di lasciare Capcom, se non fosse riuscito a realizzare il suo vero sequel del quarto capitolo della serie.

Queste le parole del doppiatore:

“Itsuno era pronto a lasciare Capcom. Non era felice. E penso che abbia rassegnato le dimissioni ma poi gli è stato detto: “Aspetta, aspetta, sei un uomo prezioso e non vogliamo che te ne vada. Cosa può farti rimanere? Tanto di cappello a Itsuno e a Capcom che ha letteralmente dato al director tutto ciò che ha richiesto e voluto per questo gioco.”

Le parole del doppiatore però vanno in contrasto con quanto riferito dallo stesso Itsuno relativamente al reboot. Proprio lo scorso anno il director disse che inizialmente voleva fare un sequel per DmC, ma alla fine decise di realizzare Devil May Cry 5. A seguito delle dichiarazioni di Langdon, Matt Walker, un produttore di Capcom che ha lavorato a Devil May Cry 5, ha smentito quanto detto:

Itsuno-san era davvero orgoglioso di ciò che Capcom e Ninja Theory hanno realizzato insieme in quel gioco

Cosa ne pensate di questa particolare vicenda? Se ancora non conoscete le dinamiche dell’ultimo titolo della serie, vi consigliamo la lettura della nostra completa recensione.

Il monitor ASUS TUF Gaming VG27WQ1B è disponibile su Amazon a un prezzo scontato.

Consigliati anche gli SSD Samsung 980 PRO, a questo link trovate diversi tagli disponibili a un ottimo prezzo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...