fbpx

High School Musical: The Musical: La Serie 2 – Anteprima

Tornano i ragazzi di High School Musical: The Musical: La Serie con questa Stagione 2, e abbiamo visto in anteprima le prime tre puntate.


Che piaccia o meno, High School Musical ha accompagnato una generazione intera tra canzoni tutt’ora indimenticabili e un po’ di quel sano stile Disney che poi, gli anni a seguire, è arrivato con tanti altri film e serie su Disney Channel. La cosa più interessante di HSM è però il suo lascito: in effetti alcune delle canzoni sono talmente note da essere arrivate nel nostro paese anche in italiano (con Luca Dirisio) e tutt’oggi vengono riprodotte all’interno di Spotify migliaia di volte.

Con High School Musical: The Musical: La Serie abbiamo visto – e lo abbiamo detto anche nella recensione – una sorta di serie/documentario che racconta le vicende di alcuni ragazzi che, frequentando l’East High School, dovranno riportare come progetto teatrale scolastico il primo film di High School Musical, film girato e ambientato in quella stessa scuola. Abbiamo avuto modo di vedere le prime tre puntate della seconda stagione, e tra i tanti cambiamenti abbiamo avuto modo di analizzare un po’ ciò che scopriremo nel corso della serie Disney Plus.

Anno nuovo, Musical nuovo

La serie si propone come un diretto proseguo della precedente: abbiamo infatti lasciato i nostri ragazzi alle prese con tante novità, tanti segreti e un po’ di cose in ballo. Nini ha ricevuto una proposta per una prestigiosa scuola teatrale, mentre le cose con Ricky si sono sistemate; Big Red e Ashlyn devono vedere dove portare la loro relazione e tutti gli altri si trovano alle prese con tante novità e un anno ricco di musica. Tutto sembra filare liscio, con l’idea di Miss Jenn nel proporre come nuovo Musical, il secondo film di High School Musical, fino a che una competizione non obbliga tutto il team a cambiare rotta, puntando verso La Bella e la Bestia.

Anche se la scelta sembra un po’ telefonata – sapevamo già dall’anno scorso di tutto questo – l’idea di inserire una sfida tra varie scuole con la proposizione di questa tipologia di Musical da un nuovo input alla serie, ora più incentrata quindi sui rapporti verso l’esterno. Nuovi attori inoltre si aggiungono al cast, condendo ancora di più il già particolare piatto in tavola.

Non troppo High School Musical

Va quindi fatto un distinguo molto chiaro: mancano ancora 9 episodi alla fine della stagione, ma di certo dobbiamo analizzare il titolo. Se quindi vi aspettate un High School Musical: The Musical: La Serie legato agli omonimi film, allora dovrete ridimensionare le vostre aspettative: ovviamente ci sono citazioni, persino qualche canzone, ma per il resto non si tratta più di vicende legate all’adattamento teatrale di alcuni ragazzi del noto film con Zac Efron e Vanessa Hudgens. Se invece prende il titolo per quello che è, ovvero una serie legata a liceali che fanno musical, allora High School Musical: The Musical: La Serie 2 potrebbe persino impressionarvi, riprendendo un po’ quel mood a la Glee che univa canzoni originali, qualche cover carina ma aggiungendo una marcata presenza di canzoni da musical.

Certamente è molto probabile che il mondo di High School Musical continuerà a popolare le menti e le sceneggiature di questa serie, ma d’altro canto il materiale originale si ferma a 3 film e, più che far comparire qualche attore o far cantare variazioni di quelle canzoni, non c’è tanto altro da fare.

Con molta probabilità comunque continueremo a vedere il lascito di High School Musical 2 (e non solo) dentro alle varie puntate, e magari qualche colpo di scena ci farà ascoltare nelle successive puntate anche canzoni come Work It Out e Gotta Go My Own Way (senza relegarle ad un breve medley poco significante).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...