HP presenta cinque nuove workstation portatili della linea Zbook

HP presenta cinque nuove workstation portatili della linea Zbook

Nel corso della giornata HP ha presentato ben cinque nuove workstation mobile, e nello specifico ZBook Studio e ZBook. L’azienda...

  • Home
  • Tech
  • News
  • HP presenta cinque nuove workstation portatili della linea Zbook

Nel corso della giornata HP ha presentato ben cinque nuove workstation mobile, e nello specifico ZBook Studio e ZBook. L’azienda statunitense ha poi fornito le specifiche tecniche di questi dispositivi, i quali monteranno gli innovativi processori Intel realizzati appositamente per questa tipologia di prodotti. Abbiamo prima di tutto L’HP ZBook Studio x360 G5 offre versatilità e convertibilità al tempo stesso, grazie alla possibilità di ruotare lo schermo – come suggerisce il nome – di 360 gradi. A ciò si aggiunge poi la potenza tipica di una workstation, grazie alla presenza di una Intel Xeon di ottava generazione e di una scheda grafia dedicata NVIDIA. 

HP

Per quanto concerne lo schermo, invece, ci troveremo di fronte ad un HP DreamColor da 15 pollici di diagonale con risoluzione 4K, che si prospetta essere il display più luminoso in assoluto per il mercato portatile. La sua precisione è poi assicurata dal touch screen, che offrirà fino a 4096 livelli di pressione.
In seguito troviamo l’HP ZBook Studio G5, indirizzato ai professionisti del settore creativo e anch’esso dotato di specifiche hardware di un certo livello, grazie al  processore Intel Xeon di ottava generazione, con 6 core logici e 12 thread e una capacità di calcolo superiore del 35% rispetto ad un MacBook Pro.

HP

Per quel che riguarda invece la serie Zbook, si tratta invece di portatili che non spiccano per leggerezza e compattezza, ma che tuttavia brillano per le specifiche tecniche, le quali si avvicinano molto a quelle di un computer desktop, e dei quali sono stati mostrati esattamente tre modelli. Il primo, lo ZBook 17 G5, si propone come la workstation più potente di sempre, presentando un processori Xeon di ultima generazione, 64 GB di memoria RAM, una scheda grafica NVIDIA Quadro P5200, e fino a 10 GB di strorage. Inoltre, il sistema di raffreddamento è stato migliorato, garantendo prestazioni superiori del 20%. In seguito troviamo lo ZBook 15 G5, che altro non è che la versione più economica del 15v G5, ultimo prodotto della lista. Entrambi, nelle loro configurazioni più onerose montano una  Intel Xeon a 6 core nelle, 32 GB di RAM e fino a 6 TB di storage.

Ognuna di queste workstation verrà resa disponibile tra la fine del mese corrente e maggio.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...