fbpx

I 5 migliori manga che coinvolgono il gioco d’azzardo

Giappone. Alcuni lo conoscono come il paese del sol levante. Altri si riferiscono al Giappone come alla patria dei guerrieri samurai, del karate, della lotta di...

  • Home
  • Comics
  • News
  • I 5 migliori manga che coinvolgono il gioco d’azzardo

Giappone. Alcuni lo conoscono come il paese del sol levante. Altri si riferiscono al Giappone come alla patria dei guerrieri samurai, del karate, della lotta di sumo, degli origami e di varie tecnologie innovative. Tra i numerosi motivi per citare il Giappone ci concentreremo su quello relativo ai fumetti manga e al gioco d’azzardo. Allora, qual è il collegamento tra giochi, slot online e manga? Potrebbe essere descritto con la parola “influenza”? Facciamo un viaggio in Giappone per trovare la risposta all’enigma e scoprire i 5 migliori manga che coinvolgono il gioco d’azzardo!

Presentazione dei fumetti Manga legati al gioco d’azzardo

Manga significa “immagini stravaganti” ed è un termine comune usato per riferirsi a fumetti originati in Giappone. Nel paese in cui il sole arriva dai manga è legato sia ai fumetti che ai cartoni animati. I fumetti manga sono molto popolari in Giappone e in tutto il mondo, con argomenti come avventura, affari, commedia, mistero, fantascienza, sport, gioco d’azzardo, romanticismo, dramma e altri.

I 5 migliori manga relativi al gioco d’azzardo secondo la nostra opinione sono:

  • Kaiji
  • Kakegurui
  • Pesce d’azzardo
  • Akagi
  • Il gioco del bugiardo

Quanto significa manga per l’industria editoriale giapponese, in termini di profitto, può essere visto nel seguente esempio di reddito annuale dei manga in Giappone. Secondo l’All Japan Magazine and Book Publisher’s and Editor’s Association (AJPEA), le vendite combinate terrestri e digitali dell’industria dei manga in Giappone nel 2017 sono ammontate a circa 3,89 miliardi di dollari. Wow!

Kaiji

Conosciuta con il nome Tobaku Mokushiroku Kaiji o Ultimate Survivor Kaiji, questa serie manga presenta l’arte del gioco d’azzardo. Kaiji è stato creato nel 1996 e non dovrebbe essere mischiato con la slot Kaiju, alimentata da Elk Studios. Il personaggio principale della serie è Kaiji Itō, che continua a cercare di sfuggire ai debiti. Vivendo da povero, gioca con i suoi vicini e non vince mai. Tuttavia, quando si trova in una situazione di pericolo di vita, Kaiji si rende conto di possedere capacità di gioco nascoste che lo aiutano a uscire da molte situazioni spiacevoli.

Kakegurui

Il titolo completo della seconda serie manga che coinvolge il gioco d’azzardo è Kakegurui – Compulsive Gambler. La trama di Kakegurui è piuttosto originale, presentando Hyakkaou Private Academy che educa i bambini di famiglie ricche e influenti in Giappone. Quei bambini dovrebbero diventare leader in futuro, ma prendono tutti parte a un gioco molto pericoloso.

La scuola ha un sistema di gioco d’azzardo e gli studenti scommettono l’uno contro l’altro. Mettono in gioco le proprie fortune, affrontando un esito potenzialmente terrificante. Gli studenti che non danno un contributo a causa dei loro debiti diventano “animali domestici”. Inoltre, coloro che non riescono a saldare i propri debiti fino alla fine dei loro giorni di scuola ricevono programmi di vita che influenzano la loro carriera e di conseguenza tutta la loro vita.

Tutto cambia quando Yumeko Jabami, uno studente con una straordinaria capacità di vedere attraverso le truffe del gioco d’azzardo, si iscrive alla scuola.

Gamble Fish

Serializzato in Weekly Shōnen Champions, Gamble Fish è un altro popolare manga giapponese. Qui incontrerai l’espressione tankōbon. Mi chiedo cosa significhi? Ecco che arriva – tankōbon è il termine giapponese spesso riferito ai singoli volumi di un singolo manga. In altre parole, è un libro che non fa parte di una serie.

Per quanto riguarda Gamble Fish, la storia segue un ragazzo di 14 anni di nome Tomu Shirasagi, figlio del famigerato imbroglione Yumeichirou Shirasagi. Il ragazzo frequenta la famosa Accademia Shishidou dove si rende presto conto di non essere un giovane normale. Tomu scopre di essere un esperto truffatore che sta per rivelare il lato più oscuro dell’accademia.

Akagi

Akagi: Yami ni Oritatta Tensai, tradotto letteralmente come Akagi: The Genius Who Descended into Darkness, è la nostra quarta serie manga legata al gioco d’azzardo. È stato pubblicato per la prima volta nel 1991 e in seguito è diventato estremamente popolare. Il personaggio principale della storia è Shigeru Akagi, che supera un membro della yakuza in un gioco chiamato mahjong.

Nel caso non lo sapessi, il mahjong è un gioco basato su tessere originario della Cina. E così, dopo aver sconfitto un altro membro della yakuza esperto di mahjong, Akagi scompare e diventa una leggenda. E poi, all’improvviso, un giorno torna a giocare la partita finale contro il suo ultimo rivale, Iwao Washizu, il re non ufficiale della malavita giapponese.

Il gioco del bugiardo

Tradotto in cinese e olandese, il nostro ultimo campione di manga è The Liar Game. La trama gira intorno a uno studente incredibilmente onesto di nome Nao Kanzaki, che riceve un pacchetto con 1 milione di dollari all’interno. Il pacchetto contiene anche una nota in cui si dice che è stata invitata al Liar Game Tournament.

A differenza dei fantastici e leali tornei di slot online a cui puoi giocare in vari casinò online, il Liar Game Tournament ha un insieme di regole completamente opposto. I giocatori sono incoraggiati a mentire e barare, mentre i perdenti devono pagare un debito proporzionale alle loro perdite.

Ad un certo punto Kanzaki fa un accordo con un truffatore noto come Shinichi Akiyama, dopodiché avanzano insieme nel torneo cercando di liberare i loro avversari dai debiti e abbattere l’organizzazione di The Liar Game.

Hai mai sentito parlare di qualche serie di manga interessanti legati al gioco d’azzardo? Condividi i tuoi pensieri sul nostro forum e resta sintonizzato per altre storie interessanti!

Disponibile il PlayStation Plus da 1 anno a 43,50 €: cliccate qui per acquistarlo e usate il codice GAMELEGENDSPSP!

Potete anche acquistare una ricarica da 50€ per il PlayStation Store a 38€! Ecco il link per l’acquisto, ricordatevi di utilizzare il codice GAMELEGENDS50.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...