fbpx

I server di Destiny 2 sono tornati online, ma i progressi sono andati perduti

L'esperienza e gli oggetti acquisiti poco prima del down dei server sono andati persi dopo l'ultima patch
  • Games
  • News
  • I server di Destiny 2 sono tornati online, ma i progressi sono andati perduti

Nel corso della giornata di ieri il titolo ad opera di Bungie, Destiny 2, ha ricevuto una nuova patch che anziché sistemare dei classici bug ha creato diversi problemi a tutti gli utenti. Poco dopo il rilascio dell’aggiornamento i giocatori hanno manifestato la scomparsa di diversi materiali di gioco e dei Lumen, un problema che la software house ha deciso di sistemare tramite un “hotfix” ma mandando i server ko.

Proprio poche ore fa il gioco è tornato online e godibile a tutti, ma i problemi purtroppo non sono finiti qui. Sebbene l’hotfix apportato ha risolto il danno precedente (inoltre essendo un hotfix non c’è stato bisogno di nessun aggiornamento ulteriore) ne ha causato un altro. Gli elementi di gioco acquisiti in quel lasso di tempo in cui i server erano online da dopo la patch a prima del down dei server sono andati tutti perduti. Anche i vari acquisti effettuati, sempre inerenti a quel piccolo lasso di tempo, sono spariti del tutto. Naturalmente, visto che in quest’ultimo caso si parla di soldi, la stessa Bungie ha dichiarato che verranno interamente rimborsati e sarà poi cura dell’utente decidere se comprarli nuovamente o meno.

Nel momento in cui scriviamo è ormai tutto tornato alla normalità e Destiny 2 è pienamente godibile come lo è sempre stato.

Lo smartphone OPPO A52 è disponibile su Amazon a un prezzo imbattibile.

Consigliate anche le Corsair HS70 BLUETOOTH, ecco il link per acquistarle a un ottimo prezzo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...