fbpx

I Villains di Marvel’s Spider-Man: Kingpin e Silver Sable

Il mafioso di Stan Lee e Romita Jr., la mercenaria di DeFalco e Frenz
  • Games
  • Speciale
  • I Villains di Marvel’s Spider-Man: Kingpin e Silver Sable

Kingpin, all’anagrafe Wilson Grant Fisk, e Silver Sable, conosciuta da pochi come Silver Sablinova, hanno poco a spartirsi, se non che entrambi sono apparsi per la prima volta su un albo di Spider-Man e che non hanno poteri.  Scopriamoli insieme.

The Kingpin, il crimelord di New York

Wilson Fisk appare per la prima volta nel luglio del 1967, su The Amazing Spider-Man #50: il personaggio viene ispirato all’attore inglese Sydney Greenstreet, e sebbene spesso viene accostato a eroi come Daredevil, nasce proprio in un albo dell’Uomo Ragno. Ad accostarlo all’Uomo Senza Paura sarà poi Frank Miller nei suoi racconti, ma tutt’ora ogni tanto torna a scontrarsi con Spider-Man e anche con il Punitore.

Wilson Fisk

Nonostante sia un criminale assodato, la sua infanzia è stata costellata da bulli che lo prendevano in giro per la sua obesità: un duro allenamento e la sua possanza fisica lo porteranno poi a farsi strada tra le gang, fino ad arrivare ad uccidere Don Rigoletto e prendere il controllo di tutto il suo impero criminale, mettendosi contro le altre famiglie mafiose. Gran parte della sua massa corporea è muscolare, e Fisk è un grande conoscitore della arti marziali: in alcuni albi addirittura è riuscito a staccare arti con la sola forza, spaccare un cranio con le mani e lasciare impronte sui muri.

Nel gioco purtroppo Kingpin avrà un ruolo marginale: come abbiamo visto nella demo alla Gamescom, sarà uno dei primi nemici con cui ci scontreremo, e che verrà subito fermato e messo in prigione.

Silver Sable, la mercenaria e il suo Wild Pack

Nata nel giugno del 1985 su The Amazing Spider-Man #265, non è sempre stata una nemica di Spider-Man: al contrario, sono più le volte che i due si sono aiutati a vicenda per raggiungere i loro scopi. Il padre di Silver Sable combatté contro i nazisti insieme a Wolverine: dopo l’uccisione della moglie, la figlia chiese al padre di addestrarla. Alla scomparsa del padre, Silver Sablinova prese il controllo del Wild Pack, forza armata del padre, e fondò la Silver Sable International.

silver-sable-header

Nelle sue storie è nota comparire dopo aver ricevuto un pagamento per un contratto da portare a termine, e stavolta il contratto la porterà a scontrarsi con Spider-Man stesso. Lei probabilmente non avrà la funzione da boss, ma sarà una sorta di amico-nemico del gioco, con cui forse nemmeno ci scontreremo mai. I Wild Pack invece avranno ruolo da sgherri, insieme alle forze di Mister Negativo, inserendo quindi una tipologia di nemici diversa da dover sconfiggere in giro per New York.

Le interazioni tra di loro sono tutte da scoprire, visto che in molte storie Silver Sable è passata da una parte all’altra della barricata, ma di certo questo jolly sarà divertente da osservare all’interno dell’opera di Insomniac Games.

Il drone Quadcopter DJI Mavic Air 2 è disponibile a un prezzo imbattibile su Amazon.

Torna disponibile a un prezzo stracciato l’Alexa Echo Show 5, ecco il link per acquistarlo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...