Il catalogo dei giochi retrocompatibili di Xbox One non verrà più aggiornato

Il catalogo dei giochi retrocompatibili di Xbox One non verrà più aggiornato

Sembra proprio che Microsoft c’è la stia mettendo tutta per sviluppare a meglio Project Scarlett, tanto da voler abbandonare i giochi...

  • Home
  • Games
  • News
  • Il catalogo dei giochi retrocompatibili di Xbox One non verrà più aggiornato
  BREAKING
Convegno del senato italiano interrotto da un hentai di Final Fantasy VII
Activision Blizzard: Microsoft pagherà una fortuna se l’accordo salterà
Xbox e Activision Blizzard: tutte le IP ottenute grazie all’acquisizione
Microsoft ha comprato ufficialmente Activision Blizzard, è confermato
Xbox Game Pass da record ancora prima dell’acquisizione di Activision
I giochi Play-To-Earn “sono il futuro”, parla il co-fondatore di Reddit
Activision Blizzard produrrà solo esclusive Xbox? Arriva un chiarimento
Xbox Game Pass otterrà i giochi di Activision Blizzard? Parla Phil Spencer
Activision Blizzard cambierà CEO dopo l’acquisizione di Microsoft?
Microsoft sta per acquisire Activision Blizzard, è ufficiale
Genshin Impact 2.6: partono le registrazioni, sembra che Ayato sarà inclusa
PG Nationals Spring Split 2022: parte il campionato italiano di LoL
Burn Butcher Burn: arriva la cover italiana della canzone di The Witcher
Fortnite: Pinnacoli Pendenti è arrivata, i dettagli sugli enormi Klombo
Xbox Game Pass: svelati i nuovi giochi gratis di gennaio 2022? [AGGIORNATA]
Activision Blizzard prende provvedimenti, licenziati 40 dipendenti
Hogwarts Legacy: nessun dubbio, arriva la conferma dell’anno d’uscita
Kingdom Hearts: uscita su Switch e 20° anniversario vicini, ecco le date
PlayStation Indies: Shuhei Yoshida sarà l’host del prossimo evento
PlayStation 5 è ora più facile da acquistare in Europa, ma non ancora in Italia
Next
Prev

Sembra proprio che Microsoft c’è la stia mettendo tutta per sviluppare a meglio Project Scarlett, tanto da voler abbandonare i giochi retrocompatibili. Secondo quanto riportato da GamesIndustry, la società americana avrebbe annunciato di non voler aggiungere più altri titoli ad uno dei cataloghi più sfruttati di Xbox.

Nell’ultimo post pubblicato da Microsoft riguardo i titoli finali che verranno aggiunti al catalogo, la società spiega di voler fissare le prospettive per il futuro della compatibilità, concentrandosi maggiormente su Project Scarlett:

Quattro anni dopo, la compatibilità rimane una priorità per Xbox, per la nostra community e per gli sviluppatori e i loro giochi, e la conservazione della forma d’arte dei videogiochi fa parte del nostro DNA

Sempre sul post è stato ribadito l’obiettivo fissato da Phil Spencer durante L‘E3 2019, ovvero quello di mettere in condizione Poject Scarlett di riprodurre tutte e quattro le generazioni di giochi Xbox. Il progetto della retrocompatibilità è stato sicuramente interessante, anche perché sin dalla sua uscita ad oggi sono stati pubblicati ben 600 titoli, giocati da oltre la metà degli utenti Xbox.

Gli ultimi titoli che verranno resi disponibili saranno i primi capitoli di Splinter Cell, Sphinx and the Cursed Mummy e Unreal Championship 2. Una conclusione col botto.

Al momento non possiamo dirvi come Microsoft sta pensando di sviluppare la parte di titoli retrocompatibili su Project Scarlett, ma siamo certi che ne sapremo di più nel prossimo futuro. Cosa ne pensate di questa scelta?

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...