fbpx

Il Lead Producer Ben Irving lascia BioWare

Il noto Lead Producer Ben Irving lascia BioWare dopo ben 8 anni di servizio per provare nuove esperienze, lasciando così di fatto Anthem un'opera

Appena pochi giorni fa abbiamo parlato del più grosso aggiornamento per Anthem con l’update 1.3.0 denominato Cataclysm che ha portato decisamente tanta carne al fuoco al titolo ma non abbastanza da riuscire a risollevare la situazione pessima che persiste da quando l’opera BioWare è stata lanciata.

A peggiorare il momento già non proprio roseo del gioco si è aggiunta l’uscita di scena di Ben Irving, il lead producer nello sviluppo di Anthem che ha comunicato di aver lasciato la compagnia. Il colpo di scena è da considerarsi di quelli pesanti visto che tra le molte caratteristiche del gioco la più importante, per un genere come quello di Anthem, è quella di supportare il titolo e continuare a espanderlo meglio che mai, soprattutto quando un gioco ha deluso di molto le aspettative fin dall’inizio e che quindi non aspetta altro che essere migliorato sotto ogni aspetto.


Ben Irving ha fatto così sapere tramite il suo profilo ufficiale Twitter di volersi accasare altrove e di lasciare BioWare dopo ben otto anni; queste le sue parole del Tweet:

“Dopo otto fantastici anni ho deciso di lasciare BioWare e accettare un’opportunità emozionante presso un’altra compagnia videoludica. Lavorare per BioWare è sempre stato il mio sogno da quando ho giocato per la prima volta a Baldur’s Gate tanti tanti anni fa, e ringrazio tutti i miei colleghi e il team per il quale sarò sempre grato.”

A prendere il suo posto per il momento saranno Jesse Anderson e Andrew Johnson e non è ancora chiaro dove sia diretto Irving dopo aver lasciato la compagnia tanto amata da lui.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...