fbpx

Il Signore degli Anelli: la prima stagione ha avuto un costo incredibile per Amazon

Nelle scorse ore è trapelato in rete il costo da capogiro della nuova serie di Amazon basata sulle vicende de Il Signore degli Anelli.

  • Home
  • Movie
  • News
  • Il Signore degli Anelli: la prima stagione ha avuto un costo incredibile per Amazon

L’ultima stagione della serie campione d’incassi targata HBO Il Trono di Spade è stata realizzata per un costo di 90 milioni di dollari: un prezzo che apparentemente sembra assai alto, tuttavia irrisorio dinanzi alla cifra che Amazon avrebbe speso per la sua prossima serie de Il Signore degli Anelli. I primi rapporti del 2018 prevedevano che le due stagioni costassero alla società circa 500 milioni, ma ora The Hollywood Reporter ci ha confermato che solo la prima stagione dovrebbe costare circa 450 milioni di dollari, il che la ricorderà come la serie più costosa mai realizzata.

Il prezzo di 450 milioni è stato segnalato per la prima volta dalla pubblicazione neozelandese Stuff mentre successivamente una fonte vicina ad Amazon ha confermato che il rapporto è accurato. Stuart Nash, ministro dello sviluppo economico della Nuova Zelanda, ha pubblicizzato la serie definendola come la più grande serie televisiva mai realizzata in un’intervista con Morning Report, aggiungendo:

Quello che posso dirti è che Amazon spenderà circa 650 milioni solo nella prima stagione. È fantastico, lo è davvero. L’accordo con Amazon genera posti di lavoro locali e crea lavoro per le imprese locali. Consentirà una nuova ondata di branding e promozione del turismo internazionale per questo paese.

Peter Jackson all’epoca spese circa 280 milioni di dollari per realizzare la trilogia originale de Il Signore degli Anelli, una cifra molto piccola se messa in confronto al costo per Amazon della nuova serie. La trilogia successiva, Lo Hobbit, è costata 623 milioni di dollari in totale.

Secondo Stuff, si stima che la produzione di Rings porti a 51.000 notti trascorse in hotel, 76.000 auto a noleggio e 29.000 noleggi di camion e furgoni. Un rapporto separato di Deloitte ha affermato che la produzione aiuterebbe concretamente il settore degli schermi incassando centinaia di milioni di dollari entro il 2024. La serie è attesa da moltissimi fan del marchio e proprio negli scorsi giorni sono stati rivelati al pubblico alcuni dettagli interessanti della trama. Lo spettacolo è sviluppato da J.D. Payne e Patrick McKay e comprende la regia di The Orphanage e il regista di Jurassic World: Fallen Kingdom J. A. Bayona.

Fonte:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...