fbpx

Industry Manager Future Technologies – Recensione

Ed eccoci di nuovo qui, con il nostro Neidra pronto ad analizzare un nuovo gioco gestionale, questa volta un po’ più “grande”...


Ed eccoci di nuovo qui, con il nostro Neidra pronto ad analizzare un nuovo gioco gestionale, questa volta un po’ più “grande” dei precedenti, poiché andrà a toccare molti elementi diversi e complementari tra loro. Andiamo quindi ad osservare e scoprire Industry Manager Future Technologies, il quale potrebbe essere considerato un degno erede di Sim City, in particolare il quarto capitolo della serie, che però, grazie alle nuove tecnologie e memorie disponibili per i giochi odierni, riesce a calare il giocatore non solo in una posizione di “costruttore” e “creatore”, bensì anche responsabile delle industrie ed imprese della città. Non perdiamo quindi altro tempo ed andiamo a scoprire il gioco che la nostra già conosciuta astragon Entertainment GmbH ha partorito per noi.

Denaro è potere

Neanche a dirlo, in Industry Manager Future Technologies troviamo tutti gli elementi di un classicissimo gioco gestionale: partendo dai classici comandi a schermo per visualizzare tutte le informazioni della partita, passando per i tasti ed i menù dedicati alla creazione di edifici ed attività, giungendo poi ai valori da tenere d’occhio per procedere, tra cui il denaro a noi disponibile, il personale attivo e ogni dato riguardante poi le singole attività. Il nostro scopo, come ben si può immaginare è la creazione di un vero e proprio impero del denaro, basato sulle nostre attività di produzione, fornitura, collegamenti e vendite; la particolarità del gioco infatti è che, a differenza di badare al solo andamento delle attività, bisogna preoccuparsi anche dei servizi necessari ad essa per funzionare: è infatti inutile produrre numeri esponenziali di prodotti se poi non si hanno i servizi necessari per venderli; allo stesso modo, è inutile provare ad avviare una produzione senza i requisiti necessari. Nonostante ciò, Industry Manager Future Technologies non è troppo punitivo nei confronti dei giocatori inesperti o sprovveduti che non sanno fare una corretta gestione delle proprie risorse.industry manager future technologies

Innovazione e ricerca

Come ogni buon produttore e sviluppatore, anche in Industry Manager Future Technologies dovremmo confrontarci col mercato e col suo andamento, e qui veniamo all’elemento che fa da cardine a tutta l’esperienza, con l’intento di svilupparetecnologie avanzate al servizio di progettazioni particolari e specifiche, come hardware” e dispositivi, sia grandi che piccoli, che possano lasciare la loro impronta sul mercato. Ovviamente potremo sviluppare diversi prodotti, passando da un nuovo tipo di smartphone o orologio high tech fino a dei veri e propri macchinari, non per uso comune e quotidiano; l’importante sarà sempre sapere cosa produrre ed in quale momento, sia a seconda delle nostre possibilità (risorse e fondi economici), sia per gli andamenti del mercato. Soprattutto dal punto di vista delle vendite il gioco risulterà molto realistico e ci farà sentire veramente degli analisti (o quasi almeno) impiegati in un’azienda di produzione tecnologica; proprio in favore di questo elemento di gioco vorrei spezzare una lancia a favore, perché non è sempre detto che andare contro le “mode” sia una mossa azzardata: se lanciamo sul mercato un prodotto controcorrente, ma allo stesso tempo ben studiato, è possibile anche ribaltare l’esito negativo previsto.Industry Manager Future Technologies

Parlando personalmente, Industry Manager Future Technologies mi ha veramente stupito: non è un gioco eccellente, ha molte imperfezioni e difetti, ma nonostante ciò sa essere veramente bello e soprattutto divertente, la caratteristica che dovrebbe essere alla base di ogni gioco. E’ un ottimo titolo gestionale, adatto sia a chi volesse iniziare ora col genere che ai più esperti, offrendo una modalità di gioco molto vasta, un gameplay ben curato ed un reparto artistico di tutto rispetto, con il classico stile della casa produttrice. Consiglio caldamente il titolo, anche a chi magari studia una materia inerente al settore: l’aspetto simulativo è veramente ben curato e, come già accadde per alcune vecchie glorie, esso è molto vicino alla realtà, anche se in maniera semplificata ed immediata. Un impero economico deve nascere, saremo in grado di gestirlo e portarlo al suo massimo splendore o lo faremo affogare nei debiti con le nostre mancanze dal punto di vista amministrativo? Il nostro Neidra può constatare di aver creato un suo piccolo impero con non troppo impegno (conoscendo anche già il genere), ma continua ad affermare che è alla portata di tutti: magari un domani passerete da essere videogiocatori a dei veri e propri analisti o imprenditori!

Recensione
  • Industry Manager Future Technologies
    7Voto Finale

    Industry Manager Future Technologies è un gioco gestionale che basa la sua esperienza sulla creazione di un impero di industrie, utilizzando quanti più elementi possibili di altri giochi gestionali, passando dalla creazione degli edifici alla gestione dei fondi, badando ai prodotti da sviluppare e ai numeri di mercato. E' adatto sia a chi non è esperto del genere che a chi lo mastica già bene, quindi niente paura e fatevi avanti!

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...